Menu
Cerca
Progetto condiviso

I Borghi della Presolana investono 150 mila euro sulla promozione turistica del territorio

In campo, insieme a Promoserio, le amministrazioni comunali di Rovetta, Onore e Songavazzo: «Il turismo motore della ripartenza del territorio dopo il Covid»

I Borghi della Presolana investono 150 mila euro sulla promozione turistica del territorio
Pensare positivo Val Seriana, 10 Aprile 2021 ore 14:37

Rovetta, Onore e Songavazzo investono 150 mila euro nella promozione turistica, vero motore per la ripartenza delle attività locali e, più in generale, di tutto il sistema dei borghi della conca della Presolana, dopo le perdite legate a un anno di chiusure e limitazioni. «Siamo convinti che unendo le forze, lavorando insieme e facendo rete si possano raggiungere risultati importanti», sottolinea Maurizio Forchini, presidente di Promoserio.

Innanzitutto è stata rinnovata la convenzione con Promoserio, associazione di promozione territoriale della Val Seriana e della Val di Scalve, per la gestione condivisa dell’Infopoint regionale dei Borghi della Presolana e per lo sviluppo di un nuovo progetto turistico. «Prevediamo una nuova fase di sviluppo del progetto di valorizzazione territoriale – spiega Marco Migliorati, presidente del direttivo -, con l’obiettivo di creare un’offerta turistica dedicata all’area dei borghi della Presolana intesi come unica entità territoriale».

«È un piano ambizioso, ma concreto – prosegue Michele Schiavi, sindaco di Onore -, che punta all’organizzazione di una serie di iniziative culturali, sportive, turistiche, gastronomiche e sociali che, valorizzando le singole specificità dell’area, mettano in risalto e promuovano l’intero territorio, definendo al contempo un prodotto turistico sempre più vendibile e riconosciuto».

La struttura di accoglienza in via Vittorio Veneto a Rovetta, fresca di riconferma quale Infopoint ufficiale di Regione Lombardia, rappresenta quindi non soltanto un centro informazioni a disposizione dei turisti, ma anche un punto di riferimento per gli operatori del territorio che necessitano di supporto o consulenza. «Un sostegno – specifica Giuliano Covelli, sindaco di Songavazzo – che comprende anche il disbrigo delle pratiche burocratiche, alleggerendo le incombenze delle associazioni dei nostri comuni».

Nel prossimo triennio, con il coordinamento di Promoserio, saranno avviate o concluse diverse campagne di comunicazione e promozione turistica, a partire dal restyling del portale www.borghipresolana.com, ora dotato anche di una sezione dedicata alle esperienze e una dedicata agli operatori turistici e commerciali del territorio, potenziando anche i contenuti sui canali social. Le basi del progetto, che prende ufficialmente avvio nel 2021, erano già state piantate in via sperimentale l’estate scorsa con un ricco calendario di escursioni.

Un ulteriore importante risultato raggiunto, grazie al finanziamento ottenuto dal Gal Valle Seriana e dei Laghi Bergamaschi, è stato lo sviluppo di “Un giro tra campi e sapori”, percorso cicloturistico volto a valorizzare le tradizioni, un turismo sostenibile e le bellezze naturalistiche dei tre comuni: come i villaggi rurali, i parchi e le coltivazioni di mais rostrato rosso di Rovetta.

«Il progetto è aperto a nuove collaborazioni e ci auspichiamo che nei prossimi anni anche altre amministrazioni dell’Altopiano possano sedersi a questo tavolo – concludono i tre amministratori -. Siamo convinti che solo lavorando insieme si possano raggiungere risultati importanti per il territorio».