la natura si fa spazio

La lotta tra i giovani caprioli sulla Nembro-Selvino. Non è una fake news!

Il video circolato sui social non è falso. Lo conferma Gianfranco Risi, che ha casa a Miragolo: la location è proprio la Nembro-Selvino, qualche tornante dopo San Vito, salendo. Il filmato è stato realizzato da un suo amico

Val Seriana, 29 Aprile 2020 ore 15:08

Stavolta il video non è ingannevole. Due caprioli maschi, giovani, lottano con le loro corna ancora acerbe lunga la via che da Nembro conduce a Selvino. Ed è tutto vero, non come gli orsi che attraversavano la strada nel 2019, spacciati per attuali, o come la famigliola di cinghiali in Città Alta, in realtà girato tempo fa in Liguria. Su Facebook però, insieme al filmato, si è diffuso anche un certo scetticismo.

Ma questa volta arrivano conferme. Il signor Gianfranco Risi, che ha casa a Miragolo, conferma che la location è proprio la Nembro-Selvino, qualche tornante dopo San Vito, salendo. Non ha mai visto tanti caprioli come in questo periodo, a suo parere è segno del calo del bracconaggio. La lotta dei due maschi è per la supremazia territoriale, tipica di questo periodo. È convinto siano giovani e poco esperti perché solitamente non si lasciano avvicinare come invece successo in questo caso.

Il filmato è stato realizzato da un suo amico, Franco Locatelli di Serina, del quale si possono ascoltare anche alcune frasi in dialetto bergamasco.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia