Campagna di crowdfunding

Primo obiettivo raggiunto per “Io lavoro a Tantemani”: garantiti tre mesi di contributi a tre persone

La raccolta fondi continua ad essere attiva. Tantemani è uno spazio formativo per le persone diversamente abili, i fondi raccolti verranno reinvestiti per garantire un assegno mensile alle persone che lavorano nel laboratorio. E intanto ci si prepara per il Natale

Primo obiettivo raggiunto per “Io lavoro a Tantemani”: garantiti tre mesi di contributi a tre persone
11 Novembre 2020 ore 14:20

Lanciata a settembre con l’obiettivo di garantire ai partecipanti al laboratorio Tantemani un anno di contributo economico mensile, la campagna di crowdfundig “Io lavoro a Tantemani”, lanciata dalla Cooperativa Patronato San Vincenzo, ha raggiunto un primo, importante obiettivo: con le donazioni raccolte è stato possibile garantire i primi tre mesi di contributo economico a tre persone, che percepiranno fino a dicembre un contributo di 240 euro al mese per le 24 ore di lavoro settimanale.

4 foto Sfoglia la gallery

Il laboratorio Tantemani è uno spazio formativo per le persone diversamente abili, nel quale ogni partecipante progetta oggetti che hanno un alto contenuto sociale, creativo e artigianale, curando tutte le fasi di lavoro dall’ideazione alla produzione. L’obiettivo del progetto è accompagnare i partecipanti nell’acquisizione dei requisiti minimi, soprattutto organizzativi e relazionali, necessari per approdare nel mondo del lavoro. Il laboratorio, inoltre, è uno spazio di cittadinanza attiva, che mette al centro le relazioni sociali delle persone: dalla realizzazione e la distribuzione della rivista Bandita, ai laboratori aperti alla cittadinanza, dalla vendita in negozio alle reti formali e informali costruite attorno alle Officine Tantemani.

Il ricavato della vendita dei prodotti viene utilizzato e reinvestito per rendere sostenibile il progetto, compartecipando a coprire i costi di gestione, quelli educativi e le altre spese del laboratorio. Quest’anno si è però deciso di fare un passo avanti per concretizzare i processi di autonomia, creando appunto un riconoscimento economico mensile per coloro che da più tempo frequentano il laboratorio e vi partecipano maggiormente. Per questi partecipanti sarà attivato anche un regolare contratto.

Nel frattempo ci si prepara al Natale. Con l’approssimarsi del periodo natalizio le ricompense previste dalla campagna sulla piattaforma “Produzioni dal Basso” si arricchiscono con un oggetto a tema: “Meglio una renna oggi”, uno strofinaccio con la renna Rudolph, che verrà spedito accompagnato da un biglietto di auguri, disegnato a mano. Anche lo shop di Tantemani si prepara al Natale. Le attività di vendita si sono trasferite esclusivamente online per rispondere alla normativa anticontagio, presentando una nuova collezione di prodotti: abbigliamento uomo, donna e bambino, ceramiche, tessuti, grembiuli, zainetti, borse, stampe d’artista. Insomma, un’ampia scelta per un catalogo ricco di regali.

Riferimenti utili:

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia