Il lutto

La Val Gandino piange Fabio Bertocchi, morto a 43 anni: da sempre attivo alle feste della Lega

Aveva 43 anni e viveva a Barzizza. Da circa vent'anni era un militante del Carroccio. I funerali si terranno mercoledì alle 15.30

La Val Gandino piange Fabio Bertocchi, morto a 43 anni: da sempre attivo alle feste della Lega
Pubblicato:

di Giambattista Gherardi

Per tutti era Fabietto, con la sua corporatura esile e un cuore grande per le attività del movimento di cui era militante. Si è spento oggi, lunedì 8 luglio, a soli 43 anni, Fabio Bertocchi, attivo nella Lega Nord e nel Movimento Giovanile padano.

Fabio risiedeva a Barzizza, nella zona residenziale verso San Lorenzo. Ancora fanciullo aveva perso la mamma per una grave malattia. Grazie agli studi si era specializzato quale progettista di impianti elettrici e queste competenze ne avevano fatto un apprezzato volontario per i momenti di ritrovo della Lega, sia alla Berghèm Fest che al Raduno di Pontida.

Da circa vent’anni era un militante della Lega Val Gandino e proprio qui si era candidato nel 2017 alle elezioni comunali di Gandino, con la lista civica di centrodestra che candidava a sindaco Piero Gelpi, pure morto meno di un anno fa. A spegnere il contagioso entusiasmo di Fabio è stata la recidiva di un male già insorto negli ultimi anni e contro il quale non c’è stato nulla da fare.

«Tutta la Lega della Valle Seriana - si legge in un post pubblicato su Facebook - si stringe con affetto alla famiglia di Fabio Bertocchi. Una grande perdita quella di Fabio, militante stimato e amato da tutti proprio per il suo carattere mite e buono. Fabio era sempre disponibile e negli anni ha contribuito fattivamente all'attività della Lega e del Movimento Giovanile Padano. Le nostre più sentite condoglianze vanno al papà Angelo, a tutti gli amici e parenti».

La salma di Fabio è composta presso l’abitazione di via San Lorenzo 18 a Barzizza di Gandino. I funerali si svolgeranno mercoledì 10 luglio alle ore 15.30 direttamente nella Parrocchiale di San Nicola a Barzizza. Seguirà la tumulazione nel cimitero di Cazzano Sant'Andrea.

Commenti
Franco

Purtroppo se ne stanno andando i migliori, quelli come me che dal 1992 hanno lottato per un NORD AUTONOMISTA e un 'Italia FEDERALISTA. Oggi NON appartengo più alla lega di Salvini che ha tradito tutti i nostri VALORI E PRINCIPI .

Francesco Giuseppe

Riposi in pace.

Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali