Persone
Il lutto

Se n'è andato Pierangelo Cornaro, patron dell'iconica Taverna del Colleoni in Città Alta

Combatteva da tempo contro una malattia. Lascia la moglie e un figlio. I funerali il 16 giugno in Duomo

Se n'è andato Pierangelo Cornaro, patron dell'iconica Taverna del Colleoni in Città Alta
Persone Bergamo, 14 Giugno 2022 ore 17:11

Si è spento nella mattinata di oggi, martedì 14 giugno, Pierangelo Cornaro, storico patron del ristorante di Piazza Vecchia Taverna del Colleoni Dell'Angelo che ha rivoluzionato la ristorazione bergamasca dai primi anni Novanta fino a pochi anni fa. Classe 1945, Cornaro combatteva da tempo contro una malattia che lo ha strappato all'affetto della moglie Ivana e del figlio Nevio.

Una carriera brillante, passata tra le cucine di mezzo mondo - da Berlino alla Polonia, passando per Danimarca, Svezia, Francia ed Egitto - e la sua Bergamo, dove ereditò nel 1973 la locanda a conduzione famigliare in Borgo Santa Caterina. "Dell’Angelo" era un'insegna storica e parecchio conosciuta nell'ambito della cucina tradizionale, eppure al giovane Pierangelo Cornaro tutto ciò stava stretto. Così, nell'autunno del 1976, il locale riaprì sotto la gestione di Cornaro completamente rinnovato e rivoluzionato. Tanto che dopo due anni appena la Guida Michelin lo premiò con l'ambita stella.

Qualche anno dopo il trasferimento in Piazza Vecchia, nei locali dell'allora Taverna del Colleoni. Da allora, l'attività di Pierangelo fu ribattezzata Colleoni Dell’Angelo, anche se la stella Michelin non fu mai riassegnata. Professionalità e tanta passione hanno accompagnato gli anni successivi, virtù che non sono venute meno nemmeno quando hanno iniziato i primi problemi di salute. Nel 2019, per cause di forza maggiore, è arrivata poi la chiusura definitiva dell'attività. Ora i locali in Città Alta si apprestano a ripartire, ma sotto una nuova gestione.

Coloro che vorranno dare l'ultimo saluto a Pierangelo Cornaro potranno farlo recandosi presso la Casa del Commiato-Vavassori in via Alighieri 21 a Seriate. I funerali saranno celebrati alle ore 15 di giovedì 16 giugno nel Duomo di Città Alta.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter