Alle urne

Elezioni amministrative, 38 i Comuni al voto nella nostra provincia: ecco liste e candidati

Dal più grande dell'elenco, Treviglio, al più piccolo, Oltressenda Alta, mentre saranno dodici quelli a correre contro il quorum per evitare il commissariamento

Elezioni amministrative, 38 i Comuni al voto nella nostra provincia: ecco liste e candidati
Politica 06 Settembre 2021 ore 16:35

Manca ormai poco meno di un mese alle elezioni amministrative, il 3 e 4 ottobre, per 38 Comuni della nostra provincia. Una situazione molto variegata, in cui si andrà al voto dalla popolosa Treviglio, con 30.322 abitanti, alla più piccola delle comunità interessate dalla questione, ovvero Oltressenda Alta, con appena 146 abitanti.

In questo lungo elenco, 26 realtà vedranno confrontarsi alle urne almeno due liste, mentre a causa di diversi fattori, tra i quali forse il più incisivo è la crisi delle candidature, i restanti 12 chiederanno ai cittadini di dare la loro fiducia o negarla ad un'unica lista: la sfida sarà quindi contro il quorum, che per quest'anno è stato fissato al 50 per cento degli aventi diritto per i paesi sopra i 15.000 abitanti, mentre per gli altri, tenuto conto anche dell'emergenza, il minimo è fissato al 40 per cento degli aventi diritto, escludendo gli eventuali elettori italiani all'estero che decideranno di non votare. Per questa dozzina di Comuni con una sola lista, nel momento in cui non si raggiunga il numero minimo scatterà il commissariamento, un'eventualità che per ovvi motivi molti primi cittadini vorrebbero evitare, fatto che li ha spinti a ricandidarsi.

I Comuni con almeno due liste al voto sono:

Albano Sant'Alessandro

Si presenteranno Albano Cambia con Enrico Morosini, Albano 2.0 con Francesco Epis, Riparti Albano con GianMario Zanga e Albano Basta con Giovanni Barcella.

Alzano Lombardo

Si confronteranno la lista di centro-destra (Lega, FdI, FI e la civica Bertocchi Sindaco) del sindaco uscente Camillo Bertocchi e quella civica di centro-sinistra con Mario Zanchi.

Bedulita

La sfida sarà tra il sindaco uscente Roberto Facchinetti e l'opposizione con Leonardo Turi.

Calcinate

Laura Lorenzi è nella lista sostenuta dal presidente della Provincia e sindaco uscente Gianfranco Gafforelli, le altre due sono quella della Lega con Lorena Boni e quella del vicesindaco Angelo Orlando, che si stacca e presenta la sua proposta di centro-sinistra.

Caravaggio

La coalizione di centro-sinistra del sindaco dem uscente Claudio Bolandrini (Pd, Bolandrini Sindaco, Per Caravaggio) sarà sfidata dal centro-destra (liste civiche sostenute da Lega, FdI e FI) del leghista Giuseppe Prevedini, mentre Carlo Mangoni correrà con la civica Mangoni Sindaco e il supporto di Insieme con Baruffi.

Carobbio degli Angeli

Si confronteranno il sindaco uscente Giuseppe Ondei e il cugino Dario Ondei, ex geometra comunale.

Cologno al Serio

Chiara Drago del Pd sfida le liste di centrodestra di Marco Picenni e Massimiliano Del Carro.

Cornalba

Si sfideranno con due liste civiche i cugini Alessandro Vistalli e Luca Vistalli.

Costa Imagna

Carlo Capoferri ci riprova contro il sindaco uscente Umberto Mazzoleni.

Costa Volpino

A confronto Federico Baiguini e Nicola Facchinetti.

Gorno

Alle urne si sfideranno Giampiero Calegari e Valter Quistini con una lista civica sostenuta dalla Lega.

Palazzago

Due leghisti a confronto: Andrea Bolognini e Enzo Galizzi.

Palosco

I candidati sono il sindaco uscente Mario Mazza, Emiliano Pagani e Santina Redolfi.

Ponte San Pietro

Scontro a tre con il centro-destra di Matteo Macoli, sostenuto dall'attuale sindaco Marzio Zirafa, Valerio Baraldi sempre del centro-destra e Michele Facheris con una lista generata dalla fusione delle due minoranze.

Predore

Il sindaco uscente paolo Bertazzoli andrà contro Mario Luigi Serra.

Pumenengo

Il sindaco uscente Mauro Barelli sfiderà Roberto Cecchi, figlio dell'ex sindaco Giuseppe, presente in lista.

San Giovanni Bianco

La maggioranza candida Enrica Bonzi, a sfidarla Luciano Valaguzza, ex presidente forzista del Consiglio regionale.

San Paolo D'Argon

Il vicesindaco uscente Roberto Zanotti dovrà affrontare Graziano Frassini della Lega, che è anche padre della deputata leghista Beretta.

Solza

A sfidarsi sono Simone Biffi e Jessica Martino.

Strozza

Si confronteranno il sindaco uscente Riccardo Cornali e Mauro Cappelli.

Torre Pallavicina

Il sindaco uscente Antonio Marchetti si ripresenterà contro Roberto Paloschi.

Treviglio

Sfida a quattro tra il centro-destra (Lega, Fdi, IoTreviglio, Con Mangano, Forza Italia-Udc e Salute e Futuro) a sostegno del sindaco uscente leghista Juri Imeri, il centro-sinistra (Pd, M5S, Lista Tura, Noi Trevigliesi con Minuti, Treviglio merita di + e Treviglio Aperta) con Matilde Tura, la lista Treviglio civica con Daniele Corbetta e Socialisti per Treviglio, con il sostegno della civica Rinascerò, con Augusto Corsi.

Urgnano

Cinque i candidati: il vice sindaco uscente Marco Gastoldi, per il centrodestra ci sono Simone Bonfadini, Maria Rosa Zammataro e Giovanna Seghezzi, mentre fa il suo debutto Giuliano Passera, dei sub di pronto intervento di Treviglio.

Valnegra

Enzo Milesi (ex Pd) sfiderà due liste di candidati fuori paese: Giuseppe Duci con Impegno Civico e Andrea Viscardi con progetto Lgbt+.

Verdellino

Frattura nel centrodestra, con il sindaco uscente Silvano Zanoli contro la sua giunta attuale che sostiene il vice Umbero Valois, mentre per il centro-sinistra c'è Helga Ogliari.

Vilminore

Il sindaco uscente Pietro Orrù sarà sfidato da Lucio Toninelli.

 

I Comuni con una sola lista invece sono:

Adrara San Rocco

Si presenterà il sindaco uscente Tiziano Piccioli Cappelli.

Ardesio

La lista di Yvan Caccia correrà contro il quorum.

Bottanuco

Il sindaco uscente Rossano Pirola ci riprova.

Calvenzano

Fabio Ferla si ripresenta.

Castione della Presolana

Si rinnova l'impegno per la comunità di Angelo Migliorati.

Chiuduno

Il candidato è Piermauro Nembrini, sostenuto nella lista di centro-destra dal sindaco uscente Stefano Locatelli che rimane in lista.

Filago

Il sindaco uscente Daniele Medici si ripresenta come unico candidato.

Gromo

Unica proposta la lista di centro-destra della sindaca uscente Sara Riva.

Locatello

Si ripresenta la sindaca uscente Simona Carminati.

Medolago

Una sola lista con Alessandro Medolago Albani.

Oltressenda Alta

Per il Comune più piccolo si ricandida Giulio Baronchelli.

San Pellegrino

Per la prima volta corre un'unica lista, quella dell'assessore uscente Fausto Galizzi, con Vittorio Milesi capolista.