Menu
Cerca
Snellimento

Nuovo assetto per il Cts: nominato coordinatore il bergamasco Franco Locatelli

Comitato tecnico scientifico composto da 12 membri e non più da 26, dopo le dimissioni di Agostino Miozzo

Nuovo assetto per il Cts: nominato coordinatore il bergamasco Franco Locatelli
Politica 17 Marzo 2021 ore 02:21

È stato annunciato ieri sera, martedì 17 marzi, il nuovo Comitato Tecnico Scientifico. Sarà composto da 12 membri e guidato dal coordinatore Franco Locatelli, bergamasco di 61 anni, presidente del Consiglio Superiore di Sanità. A farlo sapere un’ordinanza del capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, che preso atto delle dimissioni del Coordinatore Agostino Miozzo ha deciso per una razionalizzazione delle attività del comitato e «al fine di ottimizzarne il funzionamento anche mediante la riduzione del numero dei componenti». Un nuovo assetto: più che dimezzato il comitato, che passa da 26 a 12 membri.

Oltre a Locatelli, nuovo coordinatore, il nuovo Cts vedrà la partecipazione, tra gli altri, del presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, Silvio Brusaferro (in qualità di portavoce); del direttore scientifico dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani”, Giuseppe Ippolito; di un componente designato dal presidente della Conferenza delle Regioni e province autonome; del Presidente del Comitato Etico dell’Istituto Nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani”, Cinzia Caporale; del direttore generale della prevenzione sanitaria del Ministero della Salute, Giovanni Rezza; del presidente dell’Aifa Giorgio Palù e infine di un componente indicato dal Dipartimento della protezione civile.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli