Scuola
La comunicazione

Al Mascheroni torna la Dad. Ma il Covid non c'entra: colpa del riscaldamento

La dirigente ha informato le famiglie che il 10 e l'11 gennaio gli studenti dovranno restare a casa per i ritardi nei lavori sull'impianto

Al Mascheroni torna la Dad. Ma il Covid non c'entra: colpa del riscaldamento
Scuola Bergamo, 07 Gennaio 2022 ore 14:57

Gli studenti del liceo scientifico Mascheroni di Bergamo non torneranno in classe lunedì 10 gennaio. E nemmeno martedì 11. Per loro la ripresa delle lezioni partirà in Dad (Didattica a distanza), almeno per quei due giorni. Fortunatamente, però, a tenere lontano da scuola i ragazzi non è il Covid.

Con una mail inviata a tutte le famiglie dalla dirigente scolastica nella giornata di oggi (7 gennaio), infatti, è stato spiegato che «la scuola ha ricevuto comunicazione dal Servizio manutenzione della Provincia che i lavori per l’impianto di riscaldamento non saranno ultimati in tempo a consentire la ripresa delle lezioni in presenza il 10 gennaio. Pertanto, data la situazione di emergenza dovuta all’impossibilità ad oggi di garantire la temperatura idonea delle aule, il 10 e 11 gennaio il servizio scolastico sarà erogato per tutte la classi in modalità a distanza».

Insomma, nessuna questione sanitaria, sebbene di questi tempi la Dad sia sempre e soltanto citata nei discorsi relativi alla pandemia (anche e soprattutto in questi giorni, dopo che il Governo ha varato le nuove norme per le scuole). Si tratta solamente di una questione organizzativa e di lavori.

Ovviamente, oltre alle lezioni, al Mascheroni sono sospese per i giorni del 10 e dell'11 gennaio anche tutte le riunioni e le attività programmate nell'istituto.