Menu
Cerca
il concorso

La 3A delle medie di Romano vince il bando del Parlamento sui valori della Costituzione

Gli alunni bergamaschi si sono meritati il primo posto del concorso (ex aequo con l’istituto salesiano don Bosco di Palermo) grazie al progetto chiamato “Identità e dialogo nella Repubblica di Venezia e nell’Italia di oggi”

La 3A delle medie di Romano vince il bando del Parlamento sui valori della Costituzione
Scuola 23 Febbraio 2021 ore 16:47

Gli alunni della 3A della scuola media “Enrico Fermi” di Romano di Lombardia hanno vinto il bando promosso dal Parlamento per diffondere i valori e i contenuti della Costituzione in ambito scolastico.

Per l’edizione di quest’anno, Camera e Senato hanno proposto un tema che puntava ad approfondire anche i contenuti dell’articolo 18 della Dichiarazione universale dei Diritti umani, ossia i concetti di libertà di pensiero, di coscienza e di religione.

Gli alunni bergamaschi si sono meritati il primo posto del concorso (ex aequo con l’istituto salesiano don Bosco di Palermo) grazie al progetto chiamato “Identità e dialogo nella Repubblica di Venezia e nell’Italia di oggi”.

«Mi complimento con l’istituto Fermi di Romano di Lombardia - commenta la senatrice bergamasca della Lega Simona Pergreffi, che ha presenziato alla videoconferenza odierna insieme ad altri colleghi parlamentari - e in particolare con la classe 3A che nel suo progetto ha evidenziato, dopo uno studio storico sulla Repubblica di Venezia che ha connotato per secoli sia Romano sia buona parte della Bergamasca, quanto sia importante il rispetto per la propria religione».

La videoconferenza è stata anche l’occasione per i giovani alunni per invitare i parlamentari al Consiglio comunale dei ragazzi della città. «Sarò ben felice di partecipare – conclude la senatrice Pergreffi- e di poterli incontrare per complimentarmi di persona per l’ottimo lavoro svolto».