Menu
Cerca
Obiettivo paralimpiadi di Tokyo

Giulia Terzi protagonista agli Europei di nuoto: 6 ori, 1 bronzo, e 4 record individuali

La nuotatrice paralimpica, originaria di Melzo ma residente da anni ad Arzago d’Adda, ha letteralmente dominato la massima competizione continentale, andata in scena in Portogallo

Giulia Terzi protagonista agli Europei di nuoto: 6 ori, 1 bronzo, e 4 record individuali
Sport 28 Maggio 2021 ore 12:26

Dopo essersi messa al collo sei ori europei a soli 25 anni, puntare alle Paralimpiadi di Tokyo di quest’estate per Gulia Terzi non è più una chimera. La nuotatrice, originaria di Melzo ma residente da anni ad Arzago d’Adda, tesserata per il Gs Fiamme Azzurre e la Polha Varese, ha chiuso gli Europei di Funchal (Portogallo) da assoluta protagonista.

L’ultima medaglia, come raccontano i colleghi di PrimaTreviglio, è arrivata sabato 22 maggio, nella giornata conclusiva, con la staffetta 4×100 stile libero femminile della Nazionale italiana, che ha dominato la kermesse.

Il quartetto italiano composto da Xenia Francesca Palazzo, Vittoria Bianco, Giulia Terzi e Alessia Scortechini ha chiuso al primo posto la finale con un crono di 4’26″39, lasciandosi alle spalle Ungheria (4’42″03) e Spagna (4’45″77).

Il palmares della giovane campionessa della Bassa Bergamasca, a margine della più importante manifestazione continentale, comunque è di sette medaglie: ai sei ori deve infatti essere aggiunto un bronzo. Inoltre, Giulia Terzi si porta a casa anche tre record europei individuali e uno italiano, staccato con la staffetta 4x50 mista.