Sport
Intervista all'autore

Il video di "Voglia di vincere", il nuovo inno del Volley Bergamo 1991 firmato dai Plug

Composto da Stefano Ubi Scioscia, cantato da Luca Plug Style e prodotto da dj Andrea V. Pisoni. Accompagnerà la squadra in tutti i match casalinghi

Sport Bergamo, 20 Ottobre 2021 ore 12:00

di Laura Ceresoli

È uscito ieri, 19 ottobre, il video clip di Voglia di vincere, il nuovo inno ufficiale della Volley Bergamo 1991. Composto da Stefano Ubi Scioscia, cantato da Luca Plug Style e prodotto da dj Andrea V. Pisoni, il brano accompagnerà la squadra femminile di Serie A in tutti i suoi match casalinghi. L'intento è quello di rendere omaggio alla nuova società, nata dall'eredità della Foppapedretti, sottolineandone il coraggio e lo spirito d'appartenenza alla città. Dietro a questo progetto ci sono i Plug, band composta da tre ragazzi che a Ponte San Pietro ormai sono di casa. Il loro punto di ritrovo fisso è infatti la sala prove del centro Ufo di via Legionari di Polonia.

«Possiamo dire di essere una delle band più longeve in Bergamasca, dato che abbiamo presentato la prima canzone con questo nome nel 2007 – racconta il leader Stefano Scioscia -. In tutti questi anni, oltre ad aver avuto la fortuna di raggiungere palchi importanti come Alcatraz, il main stage a Riccione di Radio Deejay, Sanremo Giovani, Amici 2016 e le aperture dei tour di J-Ax e di molti altri artisti, abbiamo girato l'Italia in oltre 400 concerti. Questo ci ha permesso di conoscere moltissime realtà e di stringere numerose amicizie fuori e dentro i confini della nostra città».

Tra queste amicizie, c'è anche quella con Paolo Remondini, storico sostenitore del gruppo nonché uno dei soci del nuovo progetto della Volley Bergamo 1991: «La sua proposta di creare un nuovo inno per la società e affidarne la scrittura a una band di Bergamo mi ha subito entusiasmato - prosegue Stefano - perché finalmente, dopo tutto quello che abbiamo passato, si può tornare a parlare di sport e di pubblico nei palazzetti. Il testo dell'inno e la sua musica si concentrano infatti proprio su questo concetto: il pubblico».

5 foto Sfoglia la gallery

Il titolo Voglia di vincere richiama le ambizioni e il profondo desiderio di essere protagonisti. Il testo, oltre a far risaltare il legame con la città («sento la mia città che ci crede, rossoblu è la mia unica fede»), racconta anche il passaggio tra il passato e il presente, richiamando tutte le iniziative e gli sforzi profusi negli scorsi mesi per ridare vita alla pallavolo femminile di A a Bergamo («è una storia di amore e coraggio»).

«Ci sono parti della canzone - aggiunge Scioscia - studiate apposta per essere intonate dalle persone sugli spalti, visto anche il calore della celebre tifoseria della squadra, la "Nobiltà Rossoblu". È un inno alla ripartenza, sia dal punto di vista della squadra, vista la nuova coraggiosa scelta della società per continuare la leggendaria storia del volley a Bergamo, sia dal punto di vista della città ferita dalla pandemia. Le riprese del videoclip, uscito il 19 ottobre, sono avvenute proprio nel Pala Agnelli, insieme alle giocatrici. È stata un'esperienza davvero divertente, grazie anche a loro che si sono dimostrate subito entusiaste dell'idea».