Menu
Cerca
presentazione ufficiale

L’Italtrans Racing Team scalda i motori: tutto pronto per la stagione 2021 di Moto2

A scendere in pista i piloti Lorenzo Dalla Porta e il nuovo arrivato Joe Roberts. Dal 2 al 3 marzo due giorni di test a Portimao, prima di spostarsi a Losail. Il via il 28 marzo, in Qatar

L’Italtrans Racing Team scalda i motori: tutto pronto per la stagione 2021 di Moto2
Sport Bergamo, 27 Febbraio 2021 ore 11:25

La scuderia bergamasca (di Calcinate) Italtrans Racing Team scalda i motori. È ormai tutto pronto per affrontare la prossima stagione, ricca di novità e sfide, che promette di regalare forti emozioni. La presentazione ufficiale della nuova formazione si è svolta venerdì (26 febbraio), con una diretta streaming messa in onda sui canali social ufficiali della squadra, durante la quale è intervenuto anche il Campione del Mondo in carica Enea Bastianini insieme al manager Carlo Pernat.

Un evento condotto con simpatia dal giornalista Paolo Beltramo, che ha rappresentato anche l’occasione per celebrare il successo ottenuto nel 2020 quale miglior preambolo prima di entrare nel vivo di una nuova stagione in cui Italtrans Racing Team sarà la squadra di riferimento nella classe intermedia.

«Nonostante le tante difficoltà abbiamo vissuto infinite emozioni con la fantastica vittoria del Mondiale da parte di Enea – commenta Laura Bertulessi, AD di Italtrans -. Siamo consapevoli di essere sotto i riflettori perché scendiamo in pista nelle vesti di Campioni del Mondo, ma per questo la nostra squadra è ancora più motivata: lo staff tecnico guidato da Giovanni Sandi, insieme a Lorenzo e Joe, sapranno dimostrare nuovamente tutte le nostre qualità. Colgo l‘occasione per ringraziare tutti gli sponsor che ci hanno supportato in un anno difficile come il 2020 e continuano a credere nel nostro progetto anche in questa nuova stagione. Il nostro obiettivo è confermarci. Auguro a tutti noi una stagione altamente competitiva e ricca di soddisfazioni».

9 foto Sfoglia la gallery

La squadra bergamasca si prepara a partecipare per la 12esima stagione consecutiva al Campionato del Mondo MotoGP. Dopo il debutto dello scorso anno, cui si aggiunge l’esperienza maturata come Campione del Mondo Moto3 nel 2019, Lorenzo Dalla Porta scenderà in pista con l’obiettivo di confermarsi tra i migliori protagonisti della propria categoria. «Sono molto contento di continuare la mia esperienza in Moto2 con Italtrans Racing Team – commenta il pilota toscano -. La mia stagione da rookie è stata tra alti e bassi, ma la squadra ha dimostrato tutto il suo supporto. Mi sono preparato al massimo, sono pronto a partire ancora più motivato. I test di Portimao saranno importanti».

Dal 2 al 3 marzo, infatti, la squadra scenderà in pista a Portimao, in Portogallo, per due giorni di test. Quindi si sposterà per altre tre giornate di test (dal 19 al 21 marzo) a Losail, in Qatar, prima del via ufficiale con il Gran Premio in programma il 28 marzo.

Accanto a Dalla Porta scenderà in pista la new entry, il ventitreenne statunitense Joe Roberts, che affronterà la sua quarta stagione completa in Moto2 dopo gli ottimi risultati conquistati nel 2020 con tre pole position e un podio. «Il rapporto con il team è ottimo – racconta – e le sensazioni con la moto sono state positive sin dai primi test. Sarà una stagione incredibile: spero di ottenere buoni risultati e imparare un po’ di italiano».

«Siamo molto determinati – conclude Giovanni Sandi, technical director – l’obiettivo è replicare gli ottimi risultati. Sono fiducioso nella crescita di Lorenzo: si è dimostrato un pilota concentrato e l’ho visto compiere un ulteriore passo in avanti negli ultimi test effettuati. Joe ha già dimostrato di avere del potenziale e adesso deve puntare a qualcosa di più. Il team è pronto a mettersi in gioco e impegnarsi con entrambi».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli