Sport
Altro successo

Questa è l'Agnelli Tipiesse che conosciamo: vincente e convincente (bel 3-0)

Dopo la vittoria non proprio brillante su Porto Viro, stavolta, contro Santa Croce, tre punti e una prestazione che piace

Questa è l'Agnelli Tipiesse che conosciamo: vincente e convincente (bel 3-0)
Sport Bergamo, 08 Novembre 2021 ore 15:33

di Giordano Signorelli

Dopo l'ultimo successo in cui l'Agnelli Tipiesse aveva strappato i tre punti pur senza brillare eccessivamente, contro la Kemas Lamipel Santa Croce arrivano sia il bottino pieno che una prestazione convincente sul piano del gioco. Il risultato è un 3-0 contro l'ora ex capolista, unito alla risalita in classifica.

La chiave della vittoria contro i toscani risiede nella buona prova corale di tutti gli elementi scesi in campo al PalaPozzoni, con gli schiacciatori Terpin e Pierotti e il centrale Larizza (mvp del match) su tutti. La prima frazione di gioco premia i bergamaschi (25-23 con sprint decisivo firmato da Pierotti e Padura Diaz), incapaci però di gestire il +5 sul 19-14 e farsi agganciare sul 23-23.

Nel secondo set, tutti gli attaccanti si attestano con buone percentuali e ciò impedisce a Santa Croce di ristabilire la parità iniziale. Si arriva ben presto al 17-14 che si trasforma in un 25-21. Il match si mette in discesa, Bergamo va sul 16-9 nel terzo e chiude rapidamente sul 25-17.

Agnelli Tipiesse-Kemas Lamipel Santa Croce 3-0
(25-23, 25-21, 25-17)

Agnelli Tipiesse: Pierotti 9, Cargioli 5, Finoli 1, Terpin 15, Larizza 9, Padura Diaz 12, D’Amico (L), Mancin. Non entrati: Cioffi, Ceccato, Abosinetti, Baldi, De Luca (L). All. Graziosi.

Kemas Lamipel Santa Croce: Fedrizzi 16, Arasomwan 5, Walla 10, Colli 6, Festi 4, Acquarone 1, Pace (L), Ferrini 2, Sposato. Non entrati: Brucini, Giovannetti, Menchetti, Caproni, Riccioni. All. Douglas.

Arbitri: Davide Prati di Pavia e Fabio Bassan di Milano