Sport
tre punti importanti

L'Agnelli Tipiesse bada al sodo e batte Porto Viro nonostante una prestazione così e così

Pur non brillando, i bergamaschi vincono e raggiungono quota 6 punti in classifica dopo quattro giornate (una di riposo)

L'Agnelli Tipiesse bada al sodo e batte Porto Viro nonostante una prestazione così e così
Sport Bergamo, 01 Novembre 2021 ore 13:43

di Giordano Signorelli

Altri tre punti per l'Agnelli Tipiesse che, pur non brillando, supera in quattro set Porto Viro e raggiunge quota 6 punti in classifica dopo quattro giornate (una di riposo). La neopromossa, già avversaria nella scorsa stagione nella finale di Coppa Italia A2/A3 vinta dai bergamaschi, dà del filo da torcere ai ragazzi di Graziosi, ma non basta per uscire da Cisano Bergamasco almeno con un punto.

Avvio diesel di Pierotti e compagni, che restano in scia ai veneti trovando la parità sul 16-16 e danno vita alla serrata lotta punto a punto che premia l'Agnelli Tipiesse con la sigla di Larizza (25-23). La ruggine continua a rimanere sulla superficie degli attaccanti bergamaschi, che soffrono la verve di Bellei (12 punti nel singolo parziale) con Porto Viro che chiude 19-25 e si regala l'1-1.

Nel terzo parziale, Bergamo impacchetta il regalo di Halloween agli avversari offrendo 14 punti, ma Fabroni e soci non ne approfittano. Cosa che invece fa Padura Diaz, che trascina i suoi al 25-23 (che vale il 2-1), mentre nel quarto una più fluida Agnelli Tipiesse si aggiudica il match senza troppi problemi.

Bergamo-Porto Viro 3-1
(25-23 19-25 25-23 25-18)

Agnelli Tipiesse: Cargioli 6, Finoli 5, Terpin 13, Larizza 15, Padura Diaz 16, Pierotti 10, D’Amico (L), Mancin 1. N.e. Cioffi, Ceccato, Abosinetti, Baldi, De Luca (L). All. Graziosi.

Delta Group Porto Viro: Mariano 8, Gasparini 9, Bellei 24, Vedovotto 10, Barone 6, Fabroni 1, Lamprecht (L), Marzolla, Zorzi, Pol. N.e. Romagnoli, Penzo (L), Sperandio, Tiozzo Caenazzo,. All. Zambonin.