VOLLEY A1 FEMMINILE

Turno infrasettimanale amaro per la Zanetti, battuta 3-0 dalla capolista Conegliano

La capolista chiude rapidamente i giochi in tre set. Le bergamasche ci provano, ma non riescono a bloccare Conegliano

Turno infrasettimanale amaro per la Zanetti, battuta 3-0 dalla capolista Conegliano
13 Febbraio 2020 ore 08:00

di Giordano Signorelli

Dopo il successo di domenica contro l’Epiù Pomì Casalmaggiore, la Zanetti Bergamo cade mercoledì 12 febbraio contro l’Imoco Volley Conegliano capolista. Troppo forte la prima della classe che, nonostante le assenze di Egonu e Sylla, si impone prevalendo, seppur di poco, in ogni fondamentale.

Fenoglio propone l’eptetto di partenza con Mirkovic in cabina di regia, Smarzek opposta, Melandri e Olivotto al centro, Loda e Mitchem in posto quattro e Sirressi libero, mentre Santarelli schiera Wolosz in palleggio, Enweonwu in diagonale, Folie e De Kruijf centrali, Hill e Sorokaite in banda e De Gennaro libero. L’avvio è equlibrato con la Zanetti che risponde ai colpi veneti sino al 12-12, quando Folie va in battuta e scava il solco decisivo che porta al 12-19 prima del 21-25.

Nella seconda frazione di gioco Conegliano fa valere la propria supremazia (4-10), con le rossoblù tenaci ad accorciare fino al -1 (15-16), prima di calare nei momenti decisivi (21-25). La Zanetti inserisce invece la quinta nel terzo periodo (10-3), ma l’Imoco rosicchia un punto dopo l’altro e piazza la parità sul 16-16. L’equilibrio regna sovrano fino al 23-23, poi le pantere fanno la differenza e chiudono i giochi (23-25).

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia