Escursioni
L'escursione consigliata

Una gita fino alla vetta del monte Tesoro, uno scrigno di tesori adatto a tutti

Si erge a spartiacque tra la Valle San Martino e la Valle Imagna, tra il passo del Pertus e il valico di Valcava, a confine tra Lecco e Bergamo

Una gita fino alla vetta del monte Tesoro, uno scrigno di tesori adatto a tutti
Escursioni Val Brembana e Imagna, 10 Febbraio 2022 ore 09:15

di Angelo Corna

Le Orobie ci insegnano che non servono grandi montagne per regalare stupendi panorami. Spesso con pochi sforzi possiamo riscoprire scorci bellissimi, ma anche racconti, leggende e bellezze dimenticate chi si rivelano solo all’occhio (e all'orecchio) attento dell’escursionista.

Il monte Tesoro si erge a spartiacque tra la Valle San Martino e la Valle Imagna, tra il passo del Pertus e il valico di Valcava, a confine tra le province di Lecco e di Bergamo. L’ampia sommità è facilmente raggiungibile anche da famiglie e bambini, con possibili partenze da più versanti: scopriamoli.

8 foto Sfoglia la gallery

La via più breve per scoprire questa facile montagna trova partenza dal laghetto del Pertus, raggiungibile sia dalla Valle Imagna che dalla Valcava. Il panorama è già magnifico, ancora prima di partire: il laghetto è spesso meta, durante le giornate estive, di turisti e villeggianti che approfittano delle bellezze della zona per un pic-nic sulle sponde del piccolo specchio d'acqua. La vista spazia dalle “Grigne” fino al monte Resegone e al rifugio Azzoni.

Il nostro percorso si snoda alle spalle del laghetto; imbocchiamo il sentiero Cai 571 e seguiamo le facili indicazioni in direzione del rifugio monte Tesoro. Percorrendo questo tratto del sentiero ci si trova a camminare in una sorta di trincea, ben definita da muretti di sassi impilati a secco: quest’ultima fungeva proprio da fortificazione e segnava il punto di confine tra il Ducato della Serenissima di Venezia e quello dei Visconti di Milano. È probabile che alcuni dei rustici che si incontrano lungo questo sentiero siano stati un tempo corpi di guardia.

Dopo circa venti minuti di cammino raggiungiamo la vetta del monte Tesoro (metri 1432): poco lontano il Gruppo Alpini di Carenno ha edificato un Sacrario con annesso rifugio, dal quale si gode di un’ottima visuale sul lago di Lecco, sulla Brianza sulla Valle Imagna…

L’articolo completo, con tutti i percorsi e le bellezze della zona, lo potete leggere sul PrimaBergamo in edicola da venerdì 11 febbraio

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter