Eventi
Il via della stagione estiva

Il 2 giugno torna la Festa dell'acqua e dello sport all'Italcementi, con la solidarietà per Bucha

Il Trofeo Master Gnecchi coinvolgerà atleti over 25; dalle 18 alle 20 la manifestazione benefica e le prove dei corsi per i più piccoli

Il 2 giugno torna la Festa dell'acqua e dello sport all'Italcementi, con la solidarietà per Bucha
Eventi Bergamo, 30 Maggio 2022 ore 17:01

Dopo un lunghissimo periodo di restrizioni e di chiusure a seguito della pandemia, ritornano eventi sportivi in grado di coinvolgere centinaia di appassionati. Il 2 giugno ci sarà anche il tradizionale appuntamento della “Festa dell'acqua e dello sport” alle Piscine Italcementi, che segna l’inaugurazione della stagione estiva dell’impianto e che quest'anno vedrà lo svolgimento del Trofeo Master Gnecchi, giunto alla sua 28esima edizione, con la partecipazione di oltre trecento atleti, provenienti in maggioranza dalla Lombardia, ma anche da altre parti d’Italia.

La competizione accoglierà atleti over 25 (fino agli over 70), che sfideranno gli avversari per categorie nella vasca olimpica posta al centro del parco estivo delle Piscine Italcementi, nella cornice verde dei colli di Bergamo Alta. A conclusione dell'evento agonistico le porte dell'Italcementi, inoltre, saranno aperte al pubblico.

Dalle 18 alle 20 la vasca olimpica sarà inoltre protagonista della Staffetta della Solidarietà: insieme a Fondazione Cesvi, partner solidale di Asd Bergamo Nuoto, Bergamo si unirà idealmente a Bucha, coprendo i chilometri che separano le due città attraverso le bracciate dei nuotatori. Più chilometri di nuoto verranno percorsi, più si riusciranno ad avvicinare Bergamo e la cittadina ucraina, presto gemellate anche nello sport.

Per l’avvio ufficiale saranno presenti il consigliere comunale di Bergamo Stelio Conti, il direttore del Centro sportivo Piscine Italcementi, il presidente di Bergamo infrastrutture Spa Attilio Baruffi, la responsabile Cesvi Laura Grillo e la presidente di Asd Bergamo nuoto Beatrice Ferrara. «La Festa dell'Acqua del 2 giugno quest'anno si concluderà con un bagno di solidarietà per la città di Bucha con la quale la nostra amministrazione sta costruendo un gemellaggio, su impulso del sindaco Gori – ha commentato l’assessore allo Sport Loredana Poli -. Ringrazio Fondazione Cesvi e Bergamo Nuoto Asd per l'organizzazione impeccabile, che è stata capace di allargarsi dall'agonismo intergenerazionale alla solidarietà, con lungimiranza e un grande cuore sportivo».

Per prendere parte all’iniziativa saranno raccolte sul luogo donazioni libere, ma è possibile contribuire all’intervento di Cesvi in Ucraina sul sito www.cesvi.org. La Fondazione è infatti impegnata nel contrastare la crisi ucraina sin dai primi giorni del conflitto, attraverso interventi di supporto a chi fugge dalla guerra, in particolare mamme e bambini, nei Paesi confinanti – Romania, Ungheria, Polonia – e in Ucraina stessa, a sostegno degli sfollati interni. Cesvi è inoltre la prima ong ad aver avviato, in collaborazione con la municipalità locale, un’opera di ricostruzione della città, simbolo e teatro dei massacri di cui si è venuti a conoscenza in quest’ultimo periodo.

La staffetta sarà aperta a tutti coloro che vorranno parteciparvi, non solo agli atleti agonisti e master, e al termine sarà possibile fermarsi per un aperitivo sulla terrazza del bar della piscina, per una nuova ritrovata convivialità e per apprezzare in compagnia uno dei luoghi al centro della stagione estiva. L'ingresso all'impianto durante la Staffetta sarà libero e senza necessità di prenotazione: secondo tradizione della "Festa dell'acqua e dello sport", l'obiettivo sarà quello di avvicinare i più piccoli alle discipline acquatiche. A tal proposito, lo staff tecnico della Asd Bergamo Nuoto sarà disponibile per far effettuare ai giovanissimi presenti (dai 5 ai 12 anni) prove gratuite, ma tutte le famiglie e le persone di qualsiasi età sono attese per unirsi numerose a questa "Festa della solidarietà".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter