Menu
Cerca
Novità

“Made in Nord”, su Facebook l’esperimento comico che è un po’ bergamasco

Uno show da 75 minuti in diretta e a pagamento, presentato da Francesco Facchinetti, Romina Minadeo e Stella Manente. Tra gli artisti anche Omar Fantini

“Made in Nord”, su Facebook l’esperimento comico che è un po’ bergamasco
Spettacoli Bergamo, 24 Febbraio 2021 ore 00:41

Martedì 23 febbraio è andato in scena un esperimento comico in diretta su Facebook. Diretta non gratuita, ma a pagamento (10 euro e 99). Un vero e proprio spettacolo, come risposta tutta settentrionale al programma “Made in Sud”. Il titolo? Semplice: “Made in Nord”.

L’idea di partenza è di Paolo Ruffini, livornese, ma già nella conduzione c’è un tocco bergamasco: Francesco Facchinetti, figlio di Roby dei Pooh, affiancato da Stella Manente (influencer e modella reduce da “La Pupa e il Secchione”) e dalla giornalista e presentatrice Romina Minadeo. Un evento unico nel suo genere, un esempio concreto della voglia di ripartire da parte di un mondo che ha pagato come pochi altri le conseguenze terribili della pandemia. E anche un messaggio concreto di speranza per tutti coloro che lavorano nello spettacolo e che hanno necessità di riprendere la loro attività. Settantacinque minuti di battute divertenti, ritmo serrato e improvvisazione in uno spensierato clima da gita scolastica, nella location del cantiere-teatro in costruzione di Spazio Caroli, l’hub multifunzionale nel cuore del quartiere Ponte Nuovo a Milano.

3 foto Sfoglia la gallery

Il cast è giovane ed eterogeneo, composto sia da artisti della tradizione classica del cabaret, sia da esponenti del mondo della stand up comedy, ma anche da volti popolari sulle piattaforme social. C’è anche il bergamasco Omar Fantini, che per tanti anni ha tenuto il laboratorio “Ridi’n’Bergamo” al Punto di Fuga, senza avere però una grande adesione di aspiranti cabarettisti. Con lui, sulla piattaforma social, si alternano Nicola Virdis, Filippo Caccamo, Andrea Fratellini, Antonio Ornano, Chiara Boi in arte Chibo, Davide Calgaro, Massimiliano Angioni e Sofia Gottardi. Ospiti speciali gli youtuber Matt & Bise.

Durante la diretta gli spettatori possono entrare nel clima spensierato del cantiere, interagendo attraverso Facebook con commenti e messaggi che verranno recapitati agli artisti da Marco Stabile, lo speciale community manager dell’evento.

Le battute, volutamente, non toccano l’argomento Covid, ma trattano la quotidianità al Nord. Fantini, ad esempio, ha ironizzato sul nostro rapporto con gli ospedali, degli esami del sangue da fare all’alba, «così quando ti presenti alle 5.40 immagini che ci sia il deserto dei Tartari, invece ti aspettano 40mila persone, come se fossero al concerto di Vasco».