Tendenze
Sale l'attesa

Parte finalmente "Lol 2": tra i partecipanti la bergamasca Alice Mangione

Dopo il successo della passata edizione, i primi quattro episodi saranno "liberati" su Prime Video oggi, giovedì 24 febbraio. La figlia di Teo Mangione, conduttore di Radio Alta e BergamoTv, partecipa in coppia col marito, con cui spopola su web con i filmati di The Pozzolis Family

Tendenze 24 Febbraio 2022 ore 10:52

Da oggi Amazon rilascia gli episodi della nuova stagione di Lol 2: Chi ride è fuori, il programma (suddiviso in sei episodi) prodotto da Endemol Shine Italy per Amazon Studios, adattamento di un popolare format giapponese, rivelatosi il grande successo della piattaforma di video in streaming della scorsa stagione.

I primi quattro episodi della nuova stagione sono appunto disponibili da oggi, giovedì 24 febbraio, mentre gli ultimi due dal 3 marzo, compreso il gran finale che decreterà il vincitore. Alla conduzione del programma, che vede dieci comici sfidarsi in una gara nella quale dovranno cercare di non ridere per ben sei ore, facendo però ridere gli altri concorrenti (chi ride viene eliminato), ci sarà ancora Fedez, affiancato da Frank Matano, che l'anno passato era tra i concorrenti e che quest'anno sostituisce invece Mara Maionchi nel ruolo di spalla del rapper-conduttore.

Il cast di questa seconda edizione del programma è stato reso noto il novembre scorso e c'è anche una bergamasca: si tratta di Alice Mangione, figlia del noto conduttore Teo Mangione, voce e anima della bergamaschissima Radio Alta e in onda spesso anche su BergamoTv, che parteciperà in coppia col marito Gianmarco Pozzoli, con il quale ha dato vita al duo comico The Pozzolis Family.

Alice Mangione e Gianmarco Pozzoli

Oltre a loro, il resto del cast sarà composto da Virginia RaffaeleCorrado GuzzantiDiana Del BufaloMaccio CapatondaMaria Di BiaseMago ForestTess Masazza e Max Angioni. Chi. tra loro, riuscirà a non ridere e a fare ridere gli altri concorrenti si aggiudicherà un premio finale di centomila euro che verrà poi donato in beneficienza a un ente benefico scelto dal vincitore o dalla vincitrice.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter