Tendenze
Stelle cadenti

L'oroscopo sincero della settimana (come andrà dall'1 al 7 aprile)

L'oroscopo sincero della settimana (come andrà dall'1 al 7 aprile)
Tendenze 04 Aprile 2019 ore 06:30

Non so voi, ma a me il cambio di stagione crea sempre qualche scompenso. Morale, soprattutto. Mi girano le palle, insomma. Forse sarà solo che 'sta cosa dell'ora in più e dell'ora in meno mi manda ai matti (finalmente la finiamo con 'sta buffonata!) e aver dormito un'ora in meno sabato notte mi ha scombinato i piani di riposo del weekend, o forse semplicemente non riesco proprio a condividere la gioia per la rinascita della natura. Sapete, succede ogni anno, non vedo cosa ci sia da stupirsi. Per fortuna ci sono le stelle a regalarmi delle gioie: la loro lettura mi fa sempre ricordare che i giramenti di palle e le sfighe sono cosa comune a tutti. E io, come ogni settimana, sono qui per ricordarvelo.

 

Ariete
(21 marzo-20 aprile)

Siete una pallina di un flipper. La stabilità non è cosa per voi: dite di volerla, ma poi non fate nulla per conquistarla. Accettate lo scorrere degli eventi, i rimbalzi del fato. E così, anche questa settimana, vi troverete a dover affrontare situazioni di cui avreste volentieri fatto a meno. Forse qualcosa cambierà da metà aprile, ma per ora non vi resta che sballonzolare e rimbalzare. Attenti alla nausea.

 

Toro
(21 aprile-20 maggio)

I pianeti nel vostro cielo hanno smesso di darsi battaglia. Resta solo Saturno, ma non vi è contro. Questo significa che vi aspettano giorni tendenzialmente positivi, fatti di piccolo conquiste, anche in amore. Siete più propensi a mettervi in gioco, a rischiare. C'è solo un problema che potrebbe fregarvi: la distanza. In tutti i campi.

 

Gemelli
(21 maggio-21 giugno)

Avete il fiatone, siete affaticati. Più mentalmente che fisicamente. Tanti pensieri e poca lucidità: un abbinamento che fa a botte, un po' come la Tachipirina con il gin. Sarebbe meglio evitare, ma proprio non ce la fate. Vi posso dire che non sarà una gran bella settimana, ma ammetto che il vostro piano astrale, cari Gemelli, è particolarmente complicato da leggere. Preferirei non sbilanciarmi e quindi, nel dubbio, prevedo giorni di merda.

 

Cancro
(22 giugno-22 luglio)

Lavoro benino, amore discreto. La mediocrità al potere. Ma giustamente vi accontentate. Vi dimostrate saggi, sapete che la vita è fatta a scale e che una volta arrivati in cantina si può sempre scavare ancora più a fondo per trovare nuovi abissi inesplorati di sfighe. Ma per ora questa storia non vi riguarda.

 

Leone
(23 luglio-22 agosto)

Ecco, come non detto. Siete meno simpatici di Travaglio quando parla del Pd, e infatti vi siete fatti un sacco di nemici nelle ultime settimane. Tendenzialmente, sapete come affrontare le cose (sarà perché la simpatia non è proprio il vostro forte...), ma questa settimana potreste trovarvi spiazzati dall'atteggiamento di qualcuno che ritenete (ritenevate?) amico. Per una volta vi toccherà subire e non essendo voi abituati, attenti ai contraccolpi.

 

Vergine
(23 agosto-22 settembre)

Siete vivi, fatevelo bastare. Perché per il resto è sempre la solita solfa, o forse è meglio dire la solita m....

 

Bilancia
(23 settembre-22 ottobre)

State vivendo una profonda apatia. Poche cose riesco a coinvolgervi, praticamente nessuna. E sebbene la cosa vi infastidisca, non riuscite proprio a invertire la tendenza delle ultime settimane. Siete portati all'isolamento, ma non vi fa bene. Il mio consiglio, quindi, è di sforzarvi un po': se riuscirete e superare le vostre stesse barriere, la settimana potrebbe regalarvi una sorpresa. Tutto dipende da voi (e infatti non sono affatto ottimista).

 

Scorpione
(23 ottobre-21 novembre)

Che dire, tutto bene. Il bel cielo sopra le vostre teste continua a raccontare cose buone e a prevedere ottimi scenari per voi Scorpione. Solo una predisposizione alla nostalgia o al pessimismo possono scalfire questo piano astrale, ma anche in quei casi le stelle potrebbero essere più forti e farvi cambiare rotta emotiva. Vi va di culo, insomma.

 

Sagittario
(22 novembre-20 dicembre)

Siete seduti sul bordo del fiume ad aspettare non si sa bene che cosa. Anche le stelle, al riguardo, tacciono. Una cosa però la dicono: potete anche aspettare, ma difficilmente questa settimana troverete risposte. Un consiglio, quindi: se proprio dovete stare sul bordo del fiume, almeno spostatevi alla foce. Il mare regala qualche gioia in più.

 

Capricorno
(21 dicembre-19 gennaio)

Avete deciso di liberarvi dei pesi, di ciò che non vi interessa più. Una cosa buona, ma attenti alle scelte che farete: di qualcuna potreste anche pentirvene in futuro. Usate meno istinto e più testa quindi, ma soprattutto pesate bene le parole che userete, perché ci vuole un attimo a ferire chi vi sta attorno.

 

Acquario
(20 gennaio-18 febbraio)

Le vostre insicurezze tornano a bussare alla porta del cervello. Non aprire loro sarà difficile, ma se ce la farete potreste continuare a veder splendere il sole sopra le vostre teste. Diversamente, il rischio di cancellare quanto di buono fatto e ottenuto in questo inizio di 2019 è concreto. Non so, mi pare ovvio cosa dobbiate fare.

 

Pesci
(19 febbraio-20 marzo)

Le stelle sono buone, soprattutto nell'ambito amoroso. Il che significa che se siete ancora soli è perché siete veramente dei deficienti incapaci di sfruttare la miriade di occasioni che vi si stanno presentando. Svegliatevi un po' fuori, su.