Viva Bèrghem
Ciak si gira!

Bergamasco il miglior attore protagonista al Festival dei corti di Chivasso

L'interpretazione di Lorenzo Baronchelli ne "L'amore non si sgonfia mai" ha conquistato la giuria e a lui è andato l'importante riconoscimento

Bergamasco il miglior attore protagonista al Festival dei corti di Chivasso
Viva Bèrghem Bergamo, 22 Dicembre 2022 ore 11:40

Erano 142 i corti partecipanti e ben di più gli attori in gara, ma a vincere il riconoscimento di Miglior attore protagonista della quinta edizione della sezione Corti Cinematografici U30 del Festival Internazionale Città di Chivasso è stato il bergamasco Lorenzo Baronchelli, ne L'amore non si sgonfia mai.

Comico nel film e nella vita

I vincitori sono stati rivelati nella serata di premiazione dello scorso lunedì, il 19 dicembre, tenutasi online, ma per l'attore bergamasco la notizia è stata una sorpresa arrivatagli nella mattinata di martedì, come ha scritto sui suoi social: «...e poi un martedì mattina scopri di aver vinto un premio come miglior attore protagonista. Posso solo ringraziare sinceramente tutti coloro che hanno contribuito a questo risultato, il diabolico regista-autore Diego Carli, tutto il meraviglioso cast e la splendida crew de L'amore non si sgonfia mai!». Per poi chiosare, con la sua vena da attore comico che lo accompagna anche nella vita: «Presto nelle peggiori sale di periferia!!!».

Gli altri riconoscimenti

Gli altri premi sono stati assegnati a:

  • Miglior corto sezione scuola: Ma chi ti conosce! regista Vito Marinelli, realizzato dall'istituto comprensivo Caporizzi Lucarelli di Acquaviva delle Fonti (BA)
  • Menzione Speciale per il corto Mama, «Per il senso poetico e lo sguardo preciso sulla relazione fra l'uomo e la natura, catturati fedelmente grazie a luoghi tanto reali quanto onirici, attraverso le immagini, gli occhi e una semplice parola, dai giovani protagonisti»
  • Miglior Location/Setting: Mama
  • Miglior Sonoro: Sonia Esposito per il corto Buonacreanza
  • Miglior Montaggio: Gladiators
  • Miglior Fotografia: Anyone
  • Miglior Sceneggiatura: Il chiodo di Martino
  • Miglior Attore non protagonista: Marco Caldoro (La Convenzione)
  • Miglior Attore protagonista: Lorenzo Baronchelli (L'amore non si sgonfia mai)
  • Miglior Attrice protagonista: Giorgia Mancini (Con i miei occhi)
  • Miglior Regia: Matteo Corsi (Il chiodo di Martino)
  • Miglior Corto Social: Anyone
  • Miglior Corto Giuria "Chivasso Giovane": Gladiators
  • Miglior Corto Young Jury: Con i miei occhi
  • Miglior Corto della V edizione: Gladiators
Seguici sui nostri canali