Viva Bèrghem
47esime

Il New York Times premia Bergamo e Brescia: sono tra le destinazioni da visitare nel 2023

«Oltre cento progetti artistici e culturali che hanno lo scopo di guardare avanti dopo i tragici eventi del 2020»

Il New York Times premia Bergamo e Brescia: sono tra le destinazioni da visitare nel 2023
Viva Bèrghem Bergamo, 13 Gennaio 2023 ore 10:34

Una "bucket list". O, più semplicemente, una lista di luoghi da visitare assolutamente, per le loro invidiabili caratteristiche naturali oppure semplicemente perché hanno tanto da dare. Come Bergamo e Brescia, che sono finite dritte dritte tra le 52 destinazioni di viaggio da visitare nel 2023 selezionate dal New York Times.

Il quotidiano d'oltreoceano colloca le due Capitali della Cultura al 47esimo posto della sua bucket list, premiandole per gli oltre cento progetti artistici, eventi musicali e teatrali organizzati dalle città nel corso dell'anno. Ma non solo.

«Milano potrebbe eclissare Bergamo e Brescia - così inizia la “recensione” a cura della giornalista statunitense Julie Besonen -, ma nel 2023 i riflettori punteranno su queste due città lombarde dopo la nomina congiunta a Capitale Italiana della Cultura. Più di cento progetti artistici, eventi musicali e teatrali (alcuni all'aperto), passeggiate nella natura e nuove piste ciclabili hanno lo scopo di guardare avanti dopo i tragici eventi del 2020».

Bergamo, in particolare, «si distingue per la più storica Città Alta e la più moderna Città Bassa, collegate da strade strette, una funicolare e un sentiero». Una lode va anche al cibo: «Eccezionale - commenta la giornalista -, parliamo dell'Italia dopotutto. I menu di entrambe le città propongono la cremosa polenta taragna, le mezzelune di casoncelli condite da abbondante burro e salvia. Piccoli miracoli di pasta che dimostrano quanto può essere ancora bella la vita».

Seguici sui nostri canali