Viva Bèrghem
78esimo Festival del Cinema di Venezia

"Le 7 giornate di Bergamo" di Simona Ventura, che raccontano la costruzione dell'ospedale in Fiera

Il documentario segna il debutto alla regia di Simona Ventura

"Le 7 giornate di Bergamo" di Simona Ventura, che raccontano la costruzione dell'ospedale in Fiera
Viva Bèrghem Bergamo, 27 Luglio 2021 ore 10:50

Anche Bergamo sarà a suo modo protagonista della 78esima edizione del Festival del Cinema di Venezia. Durante il concorso, per la sezione proiezioni speciali, verrà trasmesso il documentario “Le 7 giornate di Bergamo”, che segna il debutto alla regia di Simona Ventura.

«È stata una vera sorpresa che mi ha riempito il cuore di gioia – ha scritto su Facebook Simona Ventura -. Ho scelto di fare la mia prima regia nelle “Le 7 giornate di Bergamo” poiché avevo voglia di raccontare il mio punto di vista su un fatto che ha segnato profondamente le nostre vite».

225171308_363415898473906_7525347911564329997_n
Foto 1 di 4
225605808_363416045140558_8798868631505034407_n
Foto 2 di 4
225316016_363415991807230_9136714336198282936_n
Foto 3 di 4
225149359_363415915140571_3103780421426714214_n
Foto 4 di 4

La pellicola racconta la costruzione, avvenuta in soli sette giorni, dell’ospedale da campo allestito in Fiera. Un presidio realizzato in tempi record grazie all’impegno degli alpini sostenuti da artigiani, volontari, alpini e ultrà dell’Atalanta.

In particolare il film, prodotto da Proger Smart Communication, racconta grazie a una ventina di cosa hanno rappresentato i sette giorni in cui è stato costruito l’ospedale: «Un lavoro – aggiunge la regista - che non sarei riuscita a raccontare senza l’appoggio di Luigi Crespi e Ambrogio Crespi, di Giacomo Pellegrinelli e di Giovanni Terzi».

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter