La decisione

Adesso è ufficiale: la Uefa rinvia le finali di Europa League e Champions a data da destinarsi

Adesso è ufficiale: la Uefa rinvia le finali di Europa League e Champions a data da destinarsi
23 Marzo 2020 ore 21:51

Non è un dettaglio e nemmeno un passaggio secondario. Va bene che ormai tutti lo sapevamo e che è nella normalità delle cose che sia successo, ma da ieri pomeriggio (23 marzo) la Uefa ha messo nero su bianco con un comunicato che le finali di Champions League, Champions League femminile ed Europa League sono rinviate. Il particolare presente nella missiva ufficiale comparsa sul sito uefa.com è anche più importante: non sono ancora state decise altre date. Quindi nessuna certezza per la finale di Europa League a Danzica il 24 giugno e per la finale di Champions League a Istanbul il 27 giugno.

Il massimo organismo del calcio europeo ha dunque deliberato che non c’è spazio, in questo momento, per riprogrammare qualcosa di importante ma che non può in alcun modo superare la gravità della catastrofe Coronavirus che sta flagellando il continente. Quanto accadrà nelle prossime settimane nessuno può saperlo, quello che si è visto anche nel recente passato non conta più alla luce dell’incredibile numero di morti che si sono sommati in tanti paesi dell’Unione Europea e quindi il calcio non può e non deve far altro che aspettare.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia