Atalanta
La ripresa

Atalanta, riposo finito: inizia a Zingonia la leggendaria operazione Lisbona

Assenti Ilicic e Tamezè, da valutare Gollini e Palomino che lamentano acciacchi di diversa natura

Atalanta, riposo finito: inizia a Zingonia la leggendaria operazione Lisbona
Atalanta 04 Agosto 2020 ore 09:45

di Fabio Gennari

Qualcuno è scappato al mare, altri si sono rifugiati al lago o in montagna, ma c'è pure chi ha deciso di restare a casa. Due giorni pieni di relax e riposo non capitavano da un po', ma dopo la libertà concessa da Gasperini, oggi (martedì 4 agosto) l'Atalanta torna in campo per fare sul serio e l'obiettivo è arrivare nelle migliori condizioni possibili alla super sfida del 12 agosto a Lisbona contro il Paris Saint-Germain.

Tameze non ci sarà e farà ritorno al Nizza già in questi giorni; per il tecnico nerazzurro sono due i calciatori da monitorare. Gollini è uscito dalla partita con l'Inter dopo appena un minuto di gioco, lo scontro con Gosens non gli ha creato grandi problemi (solo una contusione) e quindi già dalla ripresa di oggi dovrebbe riprendere il suo posto. L'altro acciaccato da monitorare è Palomino: il tucumano soffre a causa di un'elongazione all'adduttore e nel giro di un paio di giorni si capirà se il recupero potrebbe avere intoppi oppure no.