A Caravaggio

Bandieroni, cori e fumogeni: il corteo degli ultrà nerazzurri tra i campi della Bassa

Una quarantina di tifosi si sono dati appuntamento al cimitero prima di raggiungere, accompagnati dalle famiglie, la Cascina Reina

Bandieroni, cori e fumogeni: il corteo degli ultrà nerazzurri tra i campi della Bassa
Atalanta 05 Luglio 2021 ore 16:21

Bandieroni, fumogeni e cori hanno accompagnato domenica (4 luglio) la trasferta di una quarantina di tifosi atalantini che, per pranzo, si sono ritrovati alla Cascina Reina di Caravaggio.

Il serpentone non è passato inosservato tanto che, come riportano i colleghi di PrimaTreviglio, qualche segnalazione da parte degli abitanti c'è stata, ma le forze dell’ordine non sono intervenute. Si è trattato, in fin dei conti, di un momento anche di festa.

4 foto Sfoglia la gallery

I tifosi hanno parcheggiato le automobili al cimitero cittadino prima di raggiungere a piedi, con famiglie e bambini al seguito, la cascina nelle campagne della Bassa e trascorrere un piacevole pomeriggio in compagnia, guastato solo in parte dal maltempo.