Ecco il nuovo esterno

Davide Zappacosta è sbarcato Bergamo: «È emozionante tornare all'Atalanta»

Il volo proveniente da Londra con a bordo l'ex Chelsea è atterrato poco dopo le 23. Oggi previste le visite mediche e la firma sul contratto

Davide Zappacosta è sbarcato Bergamo: «È emozionante tornare all'Atalanta»
Atalanta 24 Agosto 2021 ore 07:09

di Fabio Gennari

Il laterale del Chelsea Davide Zappacosta è sbarcato ieri sera (23 agosto) poco dopo le 23 all'aeroporto di Orio al Serio, oggi si sottoporrà alle visite mediche e sarà poi a tutti gli effetti un nuovo giocatore della Dea. Il portale del giornalista Gianluca Di Marzio ha pubblicato poco prima di mezzanotte il video relativo all'arrivo allo scalo bergamasco del laterale di Sora, che ha anche rilasciato alcune brevissime dichiarazioni a conferma che ormai con l'Atalanta è tutto fatto.

«Sono molto contento di tornare qui a Bergamo - ha detto il giocatore, che dovrebbe vestire la maglia numero 77 -, è emozionante. Non ho ancora parlato con Gasperini, domani (oggi, ndr) dovrò fare le visite, quindi attendiamo. Bergamo mi è mancata, è una piazza speciale per me, dove ho fatto il mio esordio in Serie A: ripeto, sono molto contento. Sono qui per aiutare la squadra, a disposizione per dare il cento per cento». Parole semplici, magari di circostanza ma comunque importanti, perché confermano anche in modo diretto come l'Atalanta abbia ormai ingaggiato il suo nuovo uomo di fascia, buono sia a destra che a sinistra.

Uno dei punti da chiarire nelle prossime ore riguarda il valore del cartellino di Zappacosta. Dopo che le prime indiscrezioni parlavano di un investimento a titolo definitivo di circa 10 milioni, adesso si è fatta strada l'ipotesi che l'Atalanta abbia investito una cifra inferiore, che oscilla tra i 5 e i 7 milioni. Per Zappacosta è pronto un contratto quadriennale: a 29 anni, il ragazzo che la Dea prelevò da giovane dall'Isola Liri arriva all'ombra di Città Alta con tanta voglia di essere nuovamente protagonista anche in Europa.

Nello scacchiere di Gasperini, Zappacosta sarà una pedina molto preziosa sia a destra che a sinistra. Jolly di fascia che gioca più volentieri sulla corsia di Hateboer (a proposito, l'olandese sarà operato domani in patria e il rientro è previsto tra almeno tre mesi), nella passata stagione il ragazzo si è messo in mostra anche sull'out mancino: partendo da quella posizione e rientrando sul destro ha anche messo a segno gol molto belli e importanti con la maglia del Genoa.