Avanti di corsa

Gewiss Stadium, i lavori di rizollatura procedono spediti: già posata metà erba

Proseguono senza intoppi le attività di posizionamento e cucitura del nuovo manto erboso. Entro venerdì sarà tutto pronto

Gewiss Stadium, i lavori di rizollatura procedono spediti: già posata metà erba
Atalanta Bergamo, 07 Settembre 2021 ore 09:30

di Fabio Gennari

Nel primo giorno di prevendita riservata alla prelazione dei vecchi abbonati per Atalanta-Fiorentina (4.462 i tagliandi staccati), la società nerazzurra ha svelato come procedono i lavori di completo rifacimento del terreno di gioco che tanto aveva stupito (in negativo) durante Atalanta-Bologna dello scorso 28 agosto. Come comunicato dal club, entro domenica sera è stato completamente rimosso il vecchio tappeto (misto erba e sintetico) ed è anche iniziata la posa di quello nuovo.

All'esterno dello stadio è un via vai di mezzi e operatori che scaricano i rotoli di erba naturale che poi vengono posti sul campo, la scadenza è fissata per venerdì sera 10 settembre e a pochi giorni dalla partita contro la Fiorentina la situazione sembra decisamente positiva: metà (per la lunghezza) del terreno di gioco presenta già il tappeto nuovo e c'è anche la macchina per la "legatura verticale" con fibre sintetiche che ha iniziato il suo lavoro di cucitura per il senso del lato lungo del campo.

Come ampiamente annunciato, l'obiettivo è quello di consegnare il nuovo terreno di gioco in tempo per la gara contro i toscani, ricordando che per la Dea poi parte un tour de force che porterà i bergamaschi a giocare ben 23 gare prima della fine del 2021 tra lo stadio di Bergamo e quelli in trasferta. Avere un nuovo campo a disposizione rappresenta una bella notizia sia per i giocatori che per lo spettacolo che tutti i tifosi sperano di poter ammirare.