Menu
Cerca
La curiosità

Il meteo ferma l'Atalanta ben 1.015 giorni dopo: era Juventus-Dea, a Torino nevicò

Non capita spesso di vedere delle sfide di serie A rinviate per maltempo: più di 1.000 i giorni passati dall'ultima volta in cui era capitato

Il meteo ferma l'Atalanta ben 1.015 giorni dopo: era Juventus-Dea, a Torino nevicò
Atalanta 06 Dicembre 2020 ore 22:24

di Fabio Gennari

L'ultima volta che una partita dell'Atalanta venne rinviata per un problema metereologico fu il 25 febbraio 2018. Si giocava in casa della Juventus, poco prima del riscaldamento una fitta nevicata imbiancò campo e spalti (la piccola porzione scoperta) e il direttore di gara Mariani di Aprilia decise per il rinvio dopo un sopralluogo con Buffon e Toloi. Curiosamente, anche quel giorno, la fascia era sul braccio del difensore brasiliano che si trovò a tu per tu con l'arbitro nel momento della decisione.

Con Gasperini in panchina ci sono state anche altre sfide rinviate o comunque non giocate nella data fissata, una grande fetta di queste è legata al Coronavirus ma c'è stato anche un evento tragico come la morte di Davide Astori avvenuta il 4 marzo 2018. In base al regolamento, il direttore di gara può prendersi 45 minuti per controllare se il campo migliora e successivamente si procede al rinvio a meno di un accordo tra le società. Per l'Atalanta, non giocare a Udine su un campo trasformato in acquitrino è stato certamente positivo.