Il caso

Il Valencia vuole un’inchiesta contro Gasperini? Quanto baccano per nulla…

In Spagna hanno alzato un polverone ma, oggettivamente, non c'è nulla per cui l'Atalanta rischi qualcosa (sarebbe folle il contrario)

Il Valencia vuole un’inchiesta contro Gasperini? Quanto baccano per nulla…
04 Giugno 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

Premessa: il tecnico dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha rilasciato alcune dichiarazioni che poteva anche evitare. A tre mesi di distanza, raccontare che nei due giorni passati a Valencia non si sentiva bene suona un po’ come un’autorete, ma è bene sottolineare che, a marzo, le indicazioni di un possibile contagio da Covid-19 erano legate alla presenza di febbre e difficoltà respiratorie. Gasperini è andato a Valencia e non aveva nulla di tutto questo. Nei giorni successivi è arrivata la perdita del gusto, il test sierologico di inizio maggio ha svelato che il mister ha avuto il virus ma i tamponi a cui è stato sottoposto sono negativi. Quindi oggi il tecnico è guarito.

Nessuno può sapere quando Gasperini ha preso il virus, nessuno può sapere se il malessere che ha accusato a Valencia sia legato alla presenza del virus o se è stato causato da altri fattori, nessuno può sapere se Gasperini in Spagna il virus lo abbia preso, visto che ad esempio le Fallas (le feste di Valencia con centinaia di migliaia di persone presenti) erano in corso in quei giorni e vennero sospese proprio il 10 marzo a poche ore dalla partita. Il Valencia ha tutto il diritto di fare ogni comunicato che crede opportuno ma, francamente, leggere che c’è la volontà di chiedere alla Uefa di aprire un procedimento è quantomeno singolare.

Cosa si vuole ottenere? Dal punto di vista sportivo, la squadra spagnola ha preso 8 gol in due partite, ha perso all’andata e pure al ritorno e nessuno può toccare il risultato del campo. Allo stesso tempo, non c’è certezza di quando Gasperini abbia avuto il virus e nemmeno ci sono protocolli sanitari che risultino violati. Di cosa stiamo parlando? Più o meno del nulla.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia