Il talento

Le meteore del Gasp, Dejan Kulusevski: da giovane incognita a mister 44 milioni

Il centrocampista Campione d'Italia con la Primavera della Dea è esploso a Parma e la Juventus lo ha acquistato per un sacco di soldi

Le meteore del Gasp, Dejan Kulusevski: da giovane incognita a mister 44 milioni
14 Maggio 2020 ore 09:30

di Fabio Gennari

Ci sono giocatori che arrivano e non convincono, altri invece che sembrano destinati a un grande avvenire ma per affermarsi sono costretti ad andare altrove per poi finire addirittura alla Juventus. Lo svedese di origini macedoni Dejan Kulusevski ha fatto il suo esordio nella prima squadra della Dea contro il Frosinone in trasfert,a ma dopo altri due spezzoni di gara contro Milan e Torino è completamente sparito dai radar.

A fine stagione, con il gruppo in fase di completamento nei ruoli di Gomez e Ilicic, il tecnico Gasperini non lo porta nemmeno in ritiro e la cessione in prestito al Parma è cosa fatta. Il ragazzo inizia subito con il piede giusto, a suon di gol, assist e buone prestazioni si fa notare dalle grandi squadre e a gennaio 2020 la Juventus lo acquista per 35 milioni di euro più 9 di bonus regalando alla Dea una plusvalenza mostruosa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia