Atalanta
Ultime dal campo

Malinovskyi e Miranchuk sono ok, Boga resta a Zingonia e Zapata sta sempre meglio

Tante novità che riguardano gli attaccanti: in vista della ripresa della prossima settimana ci saranno recuperi importanti

Malinovskyi e Miranchuk sono ok, Boga resta a Zingonia e Zapata sta sempre meglio
Atalanta 24 Marzo 2022 ore 08:45

di Fabio Gennari

Ripresa degli allenamenti con alcune importanti conferme ieri per l'Atalanta a Zingonia. Il gruppo agli ordini di Gasperini era notevolmente ridotto rispetto al solito ma la novità è che Boga non ha risposto alla convocazione della sua nazionale ed è rimasto a lavorare a Bergamo. Il problema fisico che lo ha costretto al forfait contro il Bologna ne ha impedito il viaggio, ieri ha lavorato a parte e c'è fiducia che tutto possa risolversi in pochi giorni per averlo contro il Napoli e nelle successive partite.

Chi ha lavorato in gruppo sono invece Malinovskyi e Miranchuk. L'ucraino ha recuperato dal virus gastrointestinale che lo ha costretto ad uscire dalla partita contro il Bayer Leverkusen in Germania e a saltare la trasferta di Bologna, ma ormai tutto è alle spalle; per il russo sembrano essere superati i fastidi alla vecchia cicatrice che gli davano noia nei giorni scorsi e ormai va considerato recuperato in vista delle prossime sfide. Con questi tre giocatori nuovamente in gruppo e a disposizione, il volto della Dea in avanti cambia parecchio.

Intanto, Duvan Zapata procede spedito verso il ritorno in gruppo. In questi giorni il giocatore è tornato in Spagna per completare il suo recupero, come anticipato dal direttore operativo Spagnolo è previsto il suo ritorno nei ranghi nerazzurri per la fine del mese di marzo e quindi nel giro di una settimana dovrebbero arrivare indicazioni più precise che saranno determinanti per il finale di stagione: con uno Zapata in più, lo scenario cambia completamente.

Seguici sui nostri canali