Supersfida al Meazza

Milan-Atalanta non è solo Ibra contro Zapata: squadre in gol con 27 giocatori diversi!

Grande partita questa sera a Milano tra rossoneri e nerazzurri, che cercano punti per i rispettivi obiettivi stagionali (scudetto e Champions League)

Milan-Atalanta non è solo Ibra contro Zapata: squadre in gol con 27 giocatori diversi!
Atalanta 23 Gennaio 2021 ore 00:11

di Fabio Gennari

Milan-Atalanta, gara in programma questo pomeriggio alle 18 sul campo dello stadio Meazza di Milano, si preannuncia una gara altamente spettacolare. Le due squadre di solito se la giocano a viso aperto, in campo ci saranno due pesi massimi come Zlatan Ibrahimovic e Duvan Zapata, ma si tratta di una sfida in cui, in realtà, possono andare in gol davvero un po’ tutti.

L’Atalanta è infatti la miglior squadra d’Italia in fatto di marcatori diversi in Serie A (ben 14 in 18 partite), la formazione rossonera per ora si ferma a 13 ma è molto importante rilevare tanta distribuzione delle segnature dentro ai due gruppi, a conferma di come le squadre vengano sempre prima di ogni singolo. In particolare, per il Milan l’assenza di oltre 50 giorni di Ibrahimovic non ha portato a rallentamenti in classifica e anche la Dea, come sempre, è stata brava a confermarsi anche nel momento in cui è iniziata la querelle con Gomez.

I riflettori di San Siro stasera saranno puntati sui due centravanti, ma ci sono anche tanti altri elementi che possono decidere il match. La Dea non parte certo battuta, in campo è prevista la miglior formazione possibile con Gollini in porta, Toloi e Romero insieme al rientrante Djimsiti in difesa, Hateboer e Gosens esterni, de Roon e Freuler centrali, Pessina e Ilicic insieme a Zapata in avanti.

Per l’Atalanta, almeno inizialmente, ci sarà posto solo in panchina per Luis Muriel. Il colombiano, 14 gol stagionali di cui 11 in Serie A, può essere un’arma letale a gara in corso, soprattutto contro una difesa in emergenza come quella del Milan. Allo stesso tempo, giocatori come Miranchuk e Malinovskyi, se ne avranno la possibilità, cercheranno di riscattarsi dopo la prova poco convincente di Udine. L’Atalanta, in caso di successo, stabilirebbe il record di punti in un girone (36), superando i 35 che Gasperini ottenne l’anno scorso.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli