Atalanta
Tutto bloccato

Nessun riscontro sugli interessamenti per Koopmeiners (Liverpool) e Musso (Villareal)

La sessione appena iniziata è molto complicata ed è probabile che le offerte arrivino dall'estero. Smentite, però, le prime voci...

Nessun riscontro sugli interessamenti per Koopmeiners (Liverpool) e Musso (Villareal)
Atalanta Bergamo, 07 Gennaio 2023 ore 08:55

di Fabio Gennari

A pochi giorni dall'inizio ufficiale delle trattative e con la squadra che si appresta a giocare sul campo del Bologna la seconda partita del 2023, sul fronte mercato non arrivano novità di nessun tipo. L'Atalanta è sostanzialmente ferma, mancano richieste per i giocatori già in rosa (tranne, si dice, per Zortea) e, di conseguenza, non ci sono in vista nuovi innesti.

In particolare, negli ultimi giorni si è parlato degli interessamenti per Koopmeiners da parte del Liverpool e per Musso da parte del Villareal (che ha ceduto Rulli all'Ajax), ma non ci sono conferme.

Koopmeiners e Musso sono due titolari di questa squadra. La società orobica ha investito per loro cifre importanti e le prestazioni con la maglia atalantina fanno la differenza, in particolar modo per il centrocampista olandese. Oggi non c'è un prezzo fissato, ma l'Atalanta ha delle certezze granitiche sul mercato: non si svende nessuno, le operazioni devono portare plusvalenze e, grazie ai conti in ordine, a Zingonia c'è la forza per resistere alle richieste sui calciatori più importanti. Come Koopmeiners.

Chiaramente, se arrivassero proposte irrinunciabili tutto cambierebbe, non si può escludere che un mercato ricco come quello inglese possa far recapitare a Zingonia un'offerta da 50 milioni per l'olandese, ma in questo momento non ci sono proposte e nemmeno l'Atalanta pensa di privarsi di questi giocatori. A ben guardare, tutto il panorama del mercato italiano è decisamente bloccato: le uniche operazioni delle big per ora sono il portiere Vasquez al Milan e l'esterno Bereszyński al Napoli.

Seguici sui nostri canali