Tante assenze con la Viola?

Pasticcio sudamericano: aggiunta una gara di qualificazione al Mondiale, terza di A a rischio

Sono a rischio il portiere Musso e gli attaccanti Muriel e Zapata, Argentina e Colombia potrebbero convocarli per le tre partite in programma a settembre

Pasticcio sudamericano: aggiunta una gara di qualificazione al Mondiale, terza di A a rischio
Atalanta 18 Agosto 2021 ore 07:36

di Fabio Gennari

C'è un problema, anche abbastanza serio, legato alle prossime partite di qualificazione ai Mondiali in Qatar del 2022 (si gioca a novembre) che riguarda le nazionali del Sud America. Dopo il rinvio delle gare previste a marzo (causa Covid), la FIFA ha dato il suo ok per un recupero che prevede l'inserimento a inizio settembre di un'ulteriore gara nel già fitto programma di partite. Dopo le sfide con Torino e Bologna, infatti, la Dea (come tutte le altre squadre) dovrà fare i conti con le convocazioni delle varie Nazionali e per 15 giorni ci saranno pochissimi effettivi a Zingonia.

Calendario alla mano, l'ultima gara delle qualificazioni ai Mondiali del Sud America si giocherà nella notte fra il 9 e il 10 settembre. Questo, considerando i voli transoceanici, consentirà ai giocatori impegnati di rientrare in Europa non prima di sabato 11 o addirittura di domenica 12 settembre. In quel fine settimana si gioca la terza gara di serie A, tutte le squadre di vertice sono interessate dal problema che diventa ancor più pesante per chi come Atalanta, Inter, Juventus e Milan giocherà poi in Champions League.

Per i nerazzurri infatti non si tratta solo di un problema legato alla sfida contro la Fiorentina ma anche alla successiva gara d'esordio in Champions League. Il calendario delle partite europee sarà definito la prossima settimana, il sorteggio dei gironi è in programma giovedì 26 agosto a Istanbul e i conti sono subito fatti: chi sarà impegnato martedì 14 settembre si vedrà le sfide di campionato anticipate a sabato 11, è possibile che anche chi giocherà mercoledì 15 (dovrebbero esserci due italiane per giorno) goda dell'anticipo, ma in quel caso l'assenza dei sudamericani sarebbe certa.

Gasperini ha questo problema che riguarda Musso, Muriel e Zapata (al netto di eventuali acciacchi che facciano "saltare" la chiamata), tre pilastri della squadra orobica che potrebbero non giocare contro la squadra viola allenata da Italiano. Un problema senza dubbio molto serio, per cui non si vede soluzione e che ancora una volta penalizza le squadre di club a favore di un calendario internazionale davvero troppo ingolfato.