novità positive

Riapre il Gewiss Stadium: ok a mille spettatori per per Atalanta-Pordenone

Sabato 31 luglio, allo stadio di Bergamo, si gioca l'amichevole e per un migliaio di persone sarà possibile vedere la gara dagli spalti

Riapre il Gewiss Stadium: ok a mille spettatori per per Atalanta-Pordenone
Atalanta Bergamo, 27 Luglio 2021 ore 09:40

di Fabio Gennari

Il Gewiss Stadium di Bergamo, la casa dell'Atalanta, riapre le porte ai tifosi. Non è ancora un "liberi tutti", ma si tratta di una prima prova in vista del campionato che a fine agosto vedrà la squadra di Gasperini affrontare a Bergamo il Bologna. La società nerazzurra ha comunicato ieri (26 luglio) che per Atalanta-Pordenone, amichevole in programma sabato 31 luglio alle ore 16.30, sarà consentito l'ingresso a mille tifosi, come da normativa vigente. Le modalità di acquisto dei tagliandi saranno rese note a breve, forse già in giornata.

Si tratta di una bella novità per il popolo nerazzurro, certamente il numero dei posti disponibili è limitato e, oltre a permettere il rientro allo stadio per un nuovo contatto tra i giocatori e i tifosi, la società nerazzurra vuole verificare per bene la macchina organizzativa. In attesa di notizie certe su come saranno venduti i biglietti, si può ipotizzare la vendita riservata ai possessori di Green Pass, magari con particolare attenzione agli abbonati della stagione 2019/20. Certo, la capienza del 50 per cento concessa dal Governo sarà molto probabilmente più bassa a causa del distanziamento obbligatorio, ma per questo aspetto si attendono novità.

Proprio in merito ai voucher che la società aveva generato in favore di quei sottoscrittori di abbonamento che, a causa del Covid, non avevano potuto usufruire degli abbonamenti fino al termine della stagione 2019/20, l'Atalanta ha ricordato ieri a tutti i tifosi interessati che la validità dei voucher in questione è stata prolungata da 18 a 36 mesi, come riportato nel Decreto Legge 21 maggio 2021, n. 69. A questo punto, ci sarà tempo fino a tre anni dall'emissione per sfruttare il "credito" ancora a disposizione.

I voucher richiesti saranno pertanto utilizzabili entro 36 mesi dalla data del rilascio per l’acquisto di biglietti e, qualora previsti, di abbonamenti con modalità che verranno comunicate non appena le autorità competenti avranno disposto le necessarie procedure per la prossima stagione in merito alla presenza di pubblico negli stadi, all’accesso agli impianti e alla vendita di tagliandi.