Prima di campionato

Dopo un anno e mezzo si torna in trasferta. In vendita da oggi i biglietti di Torino-Atalanta

Dopo un anno e mezzo si torna in trasferta. In vendita da oggi i biglietti di Torino-Atalanta
Atalanta 13 Agosto 2021 ore 23:53

di Fabio Gennari

«I tagliandi del settore ospiti saranno in vendita al prezzo di 20 euro (10 euro per gli Under 16) a partire dalla giornata di sabato 14 agosto a tutti i possessori di Fidelity Card Atalanta». Con queste poche parole sul sito ufficiale del Torino sono stati resi noti i dettagli relativi alle modalità di acquisto dei biglietti per il settore ospiti in vista della prima giornata di campionato di serie A che vedrà la Dea impegnata sul campo del Torino alle 20.45. Si tratta di un appuntamento importante, dopo quasi un anno e mezzo (Lecce-Atalanta 2-7 del marzo 2020) i sostenitori della Dea torneranno a poter viaggiare al fianco della squadra di Gasperini.

Si tratta di un primo tentativo di ritorno alla normalità, la società granata ricorda che «per accedere allo stadio sarà necessario essere in possesso del Green Pass (avvenuta vaccinazione di almeno una dose anti Covid-19 da almeno 14 giorni, oppure certificazione di avvenuta guarigione dal Covid-19 nei 6 mesi precedenti, o ancora esibire il risultato con esito negativo di un tampone rapido o molecolare effettuato nelle 48 ore antecedenti alla partita).  Non sarà necessario per i bambini al di sotto dei 12 anni», dentro sarà necessario tenere la mascherina e che il numero dei biglietti in vendita è ridotto rispetto alla capienza del 50 per cento.

I nerazzurri per la verità sono stati già seguiti dai propri tifosi anche a Reggio Emilia in occasione della finale di Coppa Italia dello scorso 19 maggio contro la Juventus, in quell'occasione si parlava del 25 per cento, mentre per l'avvio della stagione il governo ha stabilito che è possibile ospitare più tifosi e che anche i settori ospiti sono aperti (in questo senso, nessun motivo ostativo è stato espresso dalle autorità.