Atalanta
Che peccato!

Un'Atalanta bellissima fermata dalla doppietta di un fenomeno: è 2-2 con lo United

Prestazione da urlo dei bergamaschi, che passano due volte in vantaggio con Ilicic e Zapata ma vengono rimontati dal fuoriclasse ex Juve

Un'Atalanta bellissima fermata dalla doppietta di un fenomeno: è 2-2 con lo United
Atalanta Bergamo, 02 Novembre 2021 ore 23:16

di Fabio Gennari

Una grandissima Atalanta, fermata solo da un eterno Cristiano Ronaldo. Al Gewiss Stadium, Ilicic e Zapata illudono il popolo nerazzurro, poi le reti del campione portoghese nel recupero dei due tempi (entrambi bellissimi) fissano sul 2-2 il risultato, ma le certezze con cui escono i nerazzurri dal terreno di gioco sono davvero enormi. Prestazione strepitosa di tutti i ragazzi di Gasperini, il doppio vantaggio non ha resistito ma la forza della squadra ora la conoscono davvero tutti.

Nel primo tempo la gara è vibrante, all’inizio una deviazione di Palomino manda la palla sul palo (su tiro di McTominay) ma al 12’ è Ilicic a far esplodere lo stadio con un sinistro velenoso che pesca in fallo De Gea, impreciso. Lo United combina pochino e dopo il cambio Varane-Greenwood gli inglesi trovano il pareggio con il solito Cristiano Ronaldo smarcato sul dischetto del rigore da un colpo di tacco geniale di Bruno Fernandes. Fino al riposo, però, l’Atalanta si fa preferire per mole di gioco, tentativi in area di rigore (pur senza occasioni clamorose) e carica agonistica.

15 foto Sfoglia la gallery

La ripresa di apre con la rete di Zapata su assist di Palomino: sembra fuorigioco ma il Var, dopo due minuti di controlli, convalida tutto e lo stadio esplode nuovamente. La spinta dei tifosi è clamorosa, quella dello United non produce pericoli e così è ancora Zapata a sfiorare il 3-1, senza però trovarlo. La beffa, purtroppo, è dietro l’angolo e Greenwood (dopo un tocco sospetto con il braccio) libera al tiro ancora Cristiano Ronaldo, che insacca il 2-2.

Un'immeritata sconfitta viene evitata da Musso (parata al 94’ su Van de Beek) e il grande abbraccio finale di tutto lo stadio fa rialzare la testa a tutti i giocatori: la migliore Atalanta della stagione sfiora soltanto l’impresa con lo United e anche se la vittoria del Villarreal fa scivolare i nerazzurri al terzo posto (5 punti) il discorso qualificazione è ancora apertissimo. Contro Young Boys e gli spagnoli nelle ultime due giornate, i bergamaschi possono ancora fare qualcosa di grande.

Atalanta-Manchester United 2-2
Reti: 12’ Ilicic (A), 45’+1 e 92’ Cristiano Ronaldo (M), 58’ Zapata (A)

Atalanta (3-4-2-1): Musso, de Roon, Demiral, Palomino, Zappacosta, Freuler, Koopmeiners, Maehle, Ilicic (71’ Muriel), Pasalic (46’ Djimsiti), Zapata. All. Gasperini

Manchester United (3-5-2): De Gea, Bailly, Varane (38’ Greewood), Maguire, Wan-Bissaka, Bruno Fernandes (87’ Van de Beek), McTominay (87’ Sancho), Pogba (69’ Matic), Rashford (69’ Cavani), Cristiano Ronaldo. All. Solskjaer

Arbitro: Vincic (Slovenia)

Ammoniti: 51’ McTominay (M)