Attualità
Festa

Auguri a una delle realtà più innovative a Bergamo: la residenza per anziani Domitys compie tre anni

Presente l'assessore alle Politiche sociali Marcella Messina e Egidio Provenzi dell'associazione Ragazzi on the road, che lì ha sede

Auguri a una delle realtà più innovative a Bergamo: la residenza per anziani Domitys compie tre anni
Attualità Bergamo, 20 Gennaio 2023 ore 15:49

Ha aperto in un periodo difficile, a gennaio 2020, proprio poco prima che scoppiasse la pandemia, ma, nonostante la sfortuna, l'esperimento su Bergamo sta funzionando. La realtà di Domitys Quarto Verde, soluzione abitativa innovativa (la prima in Italia) per anziani autosufficienti, ha appena compiuto tre anni e per l'occasione ha organizzato oggi, venerdì 20 gennaio, una giornata di festa, da condividere con i suoi abitanti, ma anche con le istituzioni della città rappresentate dall'assessore alle Politiche sociali Marcella Messina e con le realtà in connessione con loro, come Ragazzi On the Road che da un anno ha sede lì.

Un'esperienza innovativa

Orietta Coppi, direttrice di Domitys Quarto Verde, ha sottolineato: «Siamo davvero orgogliosi di poter festeggiare oggi i tre anni della nostra realtà. Non è un segreto che quando abbiamo tagliato il nastro di questo importante progetto abbiamo subito dovuto fare i conti con l’emergenza sanitaria, ma la fiducia che i nostri residenti hanno riposto in noi ci ha permesso di continuare a crescere e diventare ciò che siamo oggi».

Grazie agli appartamenti moderni e confortevoli, agli spazi comuni per condividere la quotidianità, nonché grazie al ricco calendario di attività culturali, ricreative e sportive, Domitys è riuscita a ingranare ed essere attrattiva. La direttrice: «La nostra filosofia si basa sull’invecchiamento attivo, e grazie al nostro staff presente 24/7 possiamo assicurare a tutti un benessere psico-fisico che vada oltre il semplice affitto di un appartamento e si differenzi da quanto offerto dalle strutture che si occupano di anziani».

Domitys_3anni
Foto 1 di 4
Domitys_3anni
Foto 2 di 4
Domitys_3anni
Foto 3 di 4
cantante
Foto 4 di 4

I ringraziamenti dell'Amministrazione

L'assessore Messina, nel suo intervento, ha ricordato come «Orietta e il suo staff accolgono tutti con il sorriso e non c'è mai stata una volta che non sia andata così».

Ha aggiunto: «Qui si ha l'occasione di vedere e di vivere un'esperienza innovativa nell'ambito della residenzialità per anziani. Intorno a questo tema, a Domitys si è costruita una comunità unita al suo interno, ma anche verso l'esterno, perché in questi tre anni c'è stato un processo di integrazione e di scambio con la città da continuare e potenziare. I dati dell'anagrafe ci parlano di più di 30 mila persone di over65 a Bergamo e per questo l'amministrazione sta riflettendo molto sugli aspetti dell'invecchiamento della città. Tuttavia, da sola non può fare tutto, può mandare input che qui sono stati certamente colti. Grazie per questa capacità di tessere legami e di costruire relazioni con le istituzioni».

Domitys_3anni
Foto 1 di 4
Domitys_3anni
Foto 2 di 4
Domitys_3anni
Foto 3 di 4
Domitys_3anni
Foto 4 di 4

Generazioni che si incontrano

È uno scambio intergenerazionale quello che, in modo spontaneo, si sta creando grazie alla presenza in Domitys dei Ragazzi On the Road, tanto che il loro presidente Egidio Provenzi è intervenuto perché «in questo anno, da quando abbiamo la sede qui, siamo riusciti a raggiungere tanti dei traguardi che ci siamo posti e la partnership sta dando importanti risultati».

La festa è stata coronata dal pranzo comune, animato dalle voci dei ragazzi di Università Canta con Laura Pesenti, Vocal Coach e direttrice del coro degli studenti dell’Università degli Studi di Bergamo. Anche questo, un esempio di incontro fra generazioni.

Seguici sui nostri canali