Attualità
Nuovo cambio di rotta

Brembo Ski, Dentella è ufficialmente il nuovo proprietario: la stagione è salva

Pu essendosi aggiudicato l'asta, l'ex sindaco di Avitatico sembrava voler rinunciare. Invece è arrivata la notizia della stretta di mano

Brembo Ski, Dentella è ufficialmente il nuovo proprietario: la stagione è salva
Attualità Val Brembana e Imagna, 30 Novembre 2021 ore 16:31

Dopo vari tentennamenti, l'imprenditore ex sindaco di Aviatico Stefano Dentella, 58 anni, ha deciso di versare gli assegni da un milione e centomila euro ai curatori fallimentari della Brembo Super Ski di Carona, diventandone così il nuovo proprietario.

I beni saranno consegnati entro il fine settimana e comprendono le seggiovie di Valgussera, Conca Nevosa e Alpe Soliva, ma anche i vari terreni, il sistema per l'innevamento artificiale e le varie attrezzature. Ezio Berera, responsabile marketing per Dentella, ha inoltre reso noto che l'intenzione è quella di aprire gli impianti entro il 27 dicembre e che gli operai sono già al lavoro per la loro manutenzione.

Si chiude quindi in positivo la vicenda della società, che l'imprenditore era stato in procinto di comprare già in un'asta a ridosso dell'estate di quest'anno, per poi ripensarci all'ultimo e rinunciare all'acquisto. Una decisione che gli era costata una cauzione da 140mila euro. Nella seconda asta, la sua offerta da un milione e 121 mila euro aveva battuto quella di Giacomo Martignon di un milione e 111 mila euro, ma pochi giorni fa erano circolate voci che parlavano ancora una volta di una sua rinuncia.

Nella giornata odierna è arrivata però la notizia di un suo nuovo, sorprendente ripensamento, con il pagamento della somma pattuita ai gestori provvisori della Brembo Super Ski in seguito a un incontro chiarificatore. Questo significa che, almeno per adesso, la stagione è salva e sarà a disposizione degli amanti dello sci l'intero comprensorio, con Dentella a gestire gli impianti di Carona e Belmont Foppolo e Sacif le seggiovie di Quarta Baita e Montebello a Foppolo.