il valzer dei cantieri

Dal 28 luglio nuovo asfalto in Viale Papa Giovanni XXIII: come cambia la viabilità

L’intervento interesserà il tratto compreso tra piazzale Marconi e l’incrocio con le vie Maj e Paleocapa. Si concluderà il 6 agosto

Dal 28 luglio nuovo asfalto in Viale Papa Giovanni XXIII: come cambia la viabilità
Attualità Bergamo, 20 Luglio 2021 ore 17:29

Rimandato a causa del maltempo, prenderà il via domani (mercoledì 21 luglio) il cantiere per la posa del nuovo asfalto in via XXIV Maggio. Per ridurre al minimo l’impatto dei lavori sulla viabilità del quartiere, soprattutto durante le ore di punta, gli operai lavoreranno in orario notturno. Sempre domani, per due notti consecutive, il Comune interverrà anche in via dei Caniana, nel tratto di carreggiata che conduce fuori città.

Nuovo asfalto lungo viale Papa Giovanni XXIII

Mercoledì 28 luglio partiranno invece i lavori per l’asfaltatura di viale Papa Giovanni, nel tratto compreso tra piazzale Marconi e l’incrocio con le vie Maj e Paleocapa. L’intervento si concluderà il 6 agosto e sarà suddiviso in due distinti cantieri, uno diurno e il secondo notturno. In particolare, il rifacimento dell’asfalto in prossimità degli incroci avverrà nelle ore serali, mentre durante il giorno si lavorerà sul parcheggio adiacente il Centro Congressi e lungo la carreggiata del viale.

Ecco le modifiche previste alla viabilità dell’area:

IN ORARIO DIURNO

Carreggiata stradale di viale Papa Giovanni XXIII e parcheggio:

Per la fase di predisposizione del cantiere e delle altre opere preliminari, in orario diurno, ore 7.30 alle 22

  • Chiusura totale al transito veicolare, esclusi i servizi di emergenza e i residenti, ma solo compatibilmente con le fasi di lavoro
  • Deviazione del traffico su percorsi alternativi in prossimità del cantiere per tutta la durata dei lavori
  • Divieto di sosta con rimozione forzata per tutte le categorie di veicoli
  • Limite massimo di velocità a fissato a 30 chilometri orari
  • Divieto di transito pedonale, con deviazione dei pedoni sul marciapiede opposto a quello interessato dai lavori

IN ORARIO SERALE-NOTTURNO

Per la fase di rifacimento delle pavimentazioni stradali, in orario notturno, dalle 20 alle 6 del mattino successivo

  • Restringimento della carreggiata a vista
  • Chiusura totale al transito dei veicoli durante i lavori che riguardano le intersezioni, esclusi i servizi di emergenza e i residenti ma solo compatibilmente con le fasi del cantiere
  • Deviazione del traffico lungo percorsi alternativi per tutta la durata dei lavori: nella prima fase ci sarà l’obbligo di svolta a sinistra, verso viale Papa Giovanni XXIII, per chi arriva da via Bonomelli; nella seconda fase obbligo di svolta a destra, verso via Paleocapa, per chi proviene dal centro città; nella terza fase divieto di svolta a sinistra verso Piazzale Marconi per chi proviene da via Angelo Maj
  • Limite di velocità fissato a 30 chilometri orari
  • Riapertura al traffico entro le 6.30 del mattino successivo.

Avviata la sistemazione del tetto della Torre di Adalberto

Così come in centro città, i cantieri sono stati aperti anche in Città Alta: in Largo Colle Aperto sono in corso i lavori per la sistemazione del tetto della Torre di Adalberto.

Verrà smontata la copertura esistente, installata una nuova guaina impermeabile, messe a nuovo le grondaie e sostituiti gli elementi più danneggiati; i coppi antichi ancora in buono stato verranno invece conservati e riutilizzati nel nuovo strato superficiale. Il progetto prevede anche la realizzazione di nuovi canali, pluviali e scossaline in rame, oltre alla tinteggiatura finale della parte esterna.