Attualità
Ormai è una moda

Dopo Bergamo e Sarnico, ecco Lovere: una ruota panoramica per godersi il Sebino dall'alto

Da poco installata nel porto di Cornasola. Venticinque metri di diametro, accompagnerà l'estate del Comune fino a metà settembre

Dopo Bergamo e Sarnico, ecco Lovere: una ruota panoramica per godersi il Sebino dall'alto
Attualità 01 Agosto 2022 ore 17:08

Ammirare le bellezze dell'Alto Sebino dall'alto? Ora è possibile grazie alla nuova ruota panoramica da poco installata nel porto di Cornasola a Lovere: venticinque metri di diametro multicolor che accompagnerà l'estate dell'Alto Sebino fino alla metà di settembre.

Un'iniziativa portata avanti da Asarco, ossia l'associazione dei commercianti e degli artigiani di Lovere, con il pieno appoggio di Comune e di L'Ora, società che gestisce il porto. E un'iniziativa che segue quella natalizia del centro di Bergamo città e quella estiva di Sarnico, dove è attualmente presente un'altra grande ruota panoramica.

Obiettivo: dare una «scossa» – come ha spiegato la presidente di Asarco, Michela Offredi, a L'Eco di Bergamo – al turismo loverese e attirare le migliaia di persone che visitano la cittadina nel periodo estivo. La ruota è aperta nei giorni feriali dal tardo pomeriggio in poi, mentre il sabato e la domenica funzionerà per tutta la giornata. Il biglietto d'ingresso è di sei euro per gli adulti, quattro i bimbi sotto i dodici anni di età.

Per i prossimi mesi, la società L'Ora ha programmato diversi appuntamenti che graviteranno attorno alla ruota. Ad esempio, durante la seconda metà settembre tornerà il Memorial Stoppani insieme ai tipici truck di street food provenienti da tutto il mondo. Nel frattempo, in settimana, il porto si prepara ad accogliere la troupe di Netflix – sul Sebino per girare il sequel di The old guard – che parcheggerà attrezzature e mezzi nella piazza.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter