Attualità
sabato 9 ottobre

Graduation Day, l'Università di Bergamo celebra oltre tremila laureati... alla Fiera

Una tradizione che si ripete dal 2018. L’evento, che si terrà in una location simbolo per la lotta alla pandemia, si terrà in quattro turni

Graduation Day, l'Università di Bergamo celebra oltre tremila laureati... alla Fiera
Attualità Bergamo, 06 Ottobre 2021 ore 17:37

È una tradizione di stampo anglosassone, ma che a Bergamo si ripete ormai dal 2018. Si tratta del Graduation Day, il grande evento attraverso cui l’Università di Bergamo vuole omaggiare i propri laureati.

Nell’ultimo anno e mezzo sono stati centinaia gli studenti che, a causa delle restrizioni anti-Covid, hanno dovuto rinunciare a organizzare la cerimonia della propria laurea. Così il rettore Remo Morzenti Pellegrini ha deciso di accogliere l’appello lanciato dagli universitari, convocandoli sabato 9 ottobre alla Fiera di Bergamo per consegnare loro i diplomi di laurea.

Un luogo dall’alto valore simbolico, entrato nell’immaginario collettivo per aver accolto prima l’ospedale da campo degli alpini, nel quale sono stati curati i malati Covid durante la prima e la seconda ondata, e in seguito per essere stato trasformato nel centro vaccinale della città.

Sabato prossimo, in via Lunga, si raduneranno oltre 3 mila giovani bergamaschi per la cerimonia pubblica di consegna degli attestati di laurea. L’evento, per evitare assembramenti, è stato suddiviso su quattro turni: due al mattino e due al pomeriggio.

Alle 9 riceveranno i diplomi i laureati iscritti al dipartimento di Scienze umane e sociali, mentre alle 11 quelli del dipartimento d’Ingegneria e Scienze applicate e del dipartimento d’Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione.

Alle 14 sarà la volta degli iscritti al dipartimento di Lingue, letterature e culture straniere e al dipartimento di Lettere, Filosofia e Comunicazione, infine, alle 16 dei laureati dei dipartimenti di Scienze aziendali, Scienze economiche e Giurisprudenza.