Attualità
Riqualificazione

Il cantiere in Piazza Matteotti si sposta e cambia la viabilità nel centro della città

Continuano i lavori e, per consentire i lavori, via Crispi, viale Roma, piazza Metteotti, via XX e la Rotonda dei Mille modificano il transito

Il cantiere in Piazza Matteotti si sposta e cambia la viabilità nel centro della città
Attualità Bergamo, 08 Agosto 2022 ore 15:09

Libera l’edicola, libero il percorso tra i filari alberati che corre parallelo al Sentierone, libere le nuove sedute in legno e baciata dai raggi del sole la nuova pavimentazione, che sostituisce il precedente asfalto. Il cantiere del terzo lotto di interventi per la sistemazione di Bergamo Bassa continua, liberando dalle transenne le aree sistemate e inglobandone mano a mano di nuove, per poi restituirle riqualificate ai cittadini.

Nella prossima fase dell’intervento verranno posate altre sei alberature, che, aggiungendosi alle sette koelreuterie (gli "alberi delle lanterne”), consentiranno di aumentare la superficie verde del centro Piacentiniano di ben 4.500 metri quadrati. Inoltre, continueranno ancora per qualche settimana i lavori nella parte di piazza accanto al monumento ai Fratelli Calvi, non lontano dall’immissione su via Borfuro.

Il cantiere, spostandosi, impone di volta in volta cambiamenti nella viabilità e nella circolazione. Già da una settimana i lavori si sono allargati a viale Roma. La carreggiata della via è già stata ristretta e il transito è ora consentito in una sola corsia per senso di marcia. Pertanto, non è più possibile immettersi su piazza Matteotti dal viale. Per raggiungere Palazzo Frizzoni è stato istituito il doppio senso di marcia lungo via Crispi dalla Rotonda dei Mille. Nuovi posti per moto sono stati realizzati in queste ore lungo il perimetro di Palazzo degli Uffici comunali, accanto a uno dei propilei di Porta Nuova, e il controviale che costeggia gli uffici comunali può essere percorso per raggiungere via Borfuro e via XX Settembre.

Le modifiche specifiche alla circolazione sono le seguenti:

  • Via Crispi: vietata la sosta, con rimozione forzata lungo tutto il margine adiacente al parco pubblico comunale. È stato instituito il doppio senso di circolazione con entrata ed uscita sulla Rotonda dei Mille.
  • Viale Roma: il limite massimo di velocità si ferma ai 30Km/h con restringimento della carreggiata e contestuale realizzazione di una unica corsia per ogni senso di marcia.
  • Piazza Matteotti (tratto tra Via Roma e Passaggio Zeduri): il transito è vietato per tutte le categorie dei veicoli e il divieto di sosta è permanente con rimozione forzata ambo i lati.
  • Piazza Matteotti (controviale di fronte a Palazzo Uffici): il transito è consentito a tutte le categorie dei veicoli per accedere in Via XX Settembre ed in Via Borfuro. Si aggiunge il divieto di sosta permanente con rimozione forzata ambo i lati, sia nella piazzetta intorno al monumento che lungo il vialetto, per tutte le categorie dei veicoli. Unica eccezione, i residenti frontisti, nonché invalidi, addetti al carico-scarico, forze di polizia e dei mezzi di soccorso. Verranno realizzati degli stalli di sosta per cicli e motocicli nel primo tratto del controviale, sul lato sinistro entrando da Viale Roma, dopo la zona di carico e scarico già presente. Si aggiungeranno poi due stalli di sosta per carico/scarico e due stalli di sosta per invalidi, nella zona adiacente al colonnato di Palazzo Uffici.
  • Rotonda dei Mille (civici 4 e 2): il divieto di sosta sarà permanente con rimozione forzata negli stalli a pagamento ivi ubicati per tutte le categorie dei veicoli eccetto i veicoli dei residenti che espongono il permesso A1 e A2 e A3.
  • Via XX Settembre (civici 15 e 16 e 17): divieto di sosta permanente con rimozione forzata negli stalli di sosta riservati a cicli e motocicli.
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter