Attualità
Medaglia d'oro

Pergreffi, Belotti e Pucciarelli chiedono una medaglia per Frambrosi: salvò la vita di una bimba

La vicenda è avvenuta a dicembre. L'uomo aveva eseguito la manovra di disostruzione pediatrica su una bambina di tre anni che stava soffocando

Pergreffi, Belotti e Pucciarelli chiedono una medaglia per Frambrosi: salvò la vita di una bimba
Attualità Bergamo, 05 Gennaio 2023 ore 09:00

Con una manovra di disostruzione ha salvato, lo scorso dicembre, una bambina di tre anni. Oggi Simona Pergreffi, Daniele Belotti e la senatrice Stefania Pucciarelli hanno inviato formale richiesta alla Prefettura di Bergamo, Presidenza della Repubblica e Ministero dell'Interno per assegnare una medaglia d'oro al valor civile a Roberto Frambrosi intervenuto prontamente per aiutare la piccola che rischiava il soffocamento. Lo riporta L'Eco di Bergamo.

Il 16 dicembre scorso, il sangue freddo e il pronto intervento di Frambrosi avevano fatto la differenza per la vita di una bimba di soli tre anni. La piccola, di nome Sofia, era in automobile con i due fratellini e la mamma, una donna boliviana residente a Bergamo da diversi anni, che la stava trasportando dal pediatra. All'altezza di via Verdi, tuttavia, si era accorta che la bambina aveva iniziato a diventare cianotica, perdendo conoscenza: un oggetto ingoiato per sbaglio le aveva bloccato le vie respiratorie.

Così la madre aveva iniziato a sbracciarsi, chiedendo l'aiuto dei passanti. Transitava proprio di lì Roberto Frambrosi, che ha immediatamente capito la dinamica: dopo aver messo la bambina in posizione supina, ha praticato la manovra salvavita appresa in un corso. La piccola si era infine ripresa, tornando cosciente, ed era stata affidata alle cure del Pronto Soccorso dell'ospedale di Bergamo che nel frattempo aveva inviato una ambulanza sul posto.

«Roberto Frambrosi - si legge nella richiesta -, presidente provinciale dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Bergamo, merita una medaglia d'oro al valor civile per aver salvato la vita di una bambina di tre anni che stava rischiando il soffocamento.»

Seguici sui nostri canali