Scadenza il 5 agosto

Pubblicato il bando per l'assunzione di 8 agenti di polizia locale a Bergamo

Sulla pagina del sito del Comune tutte le informazioni sulle modalità delle prove, gli argomenti e le attività richieste

Pubblicato il bando per l'assunzione di 8 agenti di polizia locale a Bergamo
Pubblicato:
Aggiornato:

È online da oggi (lunedì 8 luglio) il bando di concorso per l’assunzione di otto nuovi agenti della polizia locale a Bergamo. L'obiettivo, annunciato la scorsa settimana, è quello di ampliare il servizio di agenti a piedi nei vari quartieri della città.

«Un primo passo concreto, che dà seguito alla volontà di rinforzare in modo significativo il corpo di Polizia municipale nell’arco del mandato - ha commentato l'assessore alla Sicurezza, Giacomo Angeloni -. Il tema della sicurezza urbana, che si compone di tanti aspetti, è centrale nel programma dell’Amministrazione. Per questa ragione siamo particolarmente grati a prefetto, questore e forze dell’ordine per i recenti provvedimenti del Comitato per l'ordine e la sicurezza, elemento indispensabile per raggiungere obiettivi comuni a favore dei cittadini».

Le attività di polizia locale

Il bando indica quali saranno le attività che i neo assunti saranno chiamati a svolgere, tra le quali prevenzione, accertamento e repressione delle infrazioni al Codice della strada, leggi, regolamenti, ordinanze e attività inerenti alla polizia amministrativa; presidio e controllo del territorio; pronto intervento in situazioni di emergenza e altri previsti da leggi e regolamenti (per esempio, i Trattamenti sanitari obbligatori); collaborazione con polizia di Stato e protezione civile; istruzione di pratiche e predisposizione di relazioni per l’autorità giudiziaria e amministrativa e simili; funzioni di polizia giudiziaria, stradale e ausiliarie di pubblica sicurezza; educazione stradale; servizi d'ordine; attività d'indagine; regolamentazione del traffico.

Gli argomenti delle prove

La selezione, che prevede una prova scritta ed una orale, riguarderà alcuni argomenti specifici, tra i quali Codice della strada e norme sulla circolazione; nozioni di infortunistica stradale; normative varie e legislazione vigente; ordinamento degli enti locali; diritto penale, costituzionale e amministrativo; lingua inglese e competenze informatiche di base.

Saranno inoltre oggetto di valutazione anche le capacità organizzative e le competenze attitudinali dei concorrenti, con particolare riferimento a quelle di problem solving, gestione dello stress, capacità di lavorare in gruppo in un’organizzazione complessa, gestione dei rapporti con il pubblico, abilità logiche. È previsto, infine, che i neo assunti svolgano un periodo di formazione che consente loro di rendere effettivo l’incarico.

Come partecipare

Tutte le comunicazioni e le informazioni inerenti la selezione sono pubblicate esclusivamente sul sito del Comune di Bergamo, sull’albo pretorio telematico comunale e sul Portale unico del Reclutamento “inPA”. La domanda di partecipazione va presentata entro il 5 agosto 2024.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali