Attualità
il cantiere

Riqualificazione di piazza Dante: iniziata la posa della nuova pavimentazione

L'asfalto è stato rimosso da tempo. verrà sostituito da cubetti di porfido e di pietra, per richiamare quelli usati sul Sentierone

Riqualificazione di piazza Dante: iniziata la posa della nuova pavimentazione
Attualità Bergamo, 18 Gennaio 2022 ore 10:59

Completato l’ingresso circolare dell’ex albergo Diurno, adesso in piazza Dante è iniziata la posa della nuova pavimentazione: 4 mila metri quadrati di cubetti in porfido e pietra che sostituiranno la vecchia copertura in asfalto.

L’area, oggetto del primo lotto della riqualificazione del centro Piacentiniano, dovrebbe essere completamente rimessa a nuovo entro l’inizio dell’estate: Palazzo Frizzoni punta a riconsegnare ai bergamaschi piazza Dante entro maggio, mentre nell’area sotterranea dell’ex Diurno è all’opera il proprietario privato dell’immobile.

Il Comune di Bergamo ha avviato i lavori per la posa della nuova pavimentazione dal lato della piazza che affaccia verso la Camera di Commercio. Come spiegato dall’assessore alla Riqualificazione urbana Francesco Valesini a L’Eco di Bergamo, nei lati esterni i cubetti di porfido tracceranno un disegno a losanghe, mentre al ci saranno mattonelle in pietra come sul Sentierone.

L’intervento prevede il rialzo al livello della piazza di via Monte Sabotino, l’installazione della fontana del Tritone restaurata e la realizzazione di nuove aree verdi, oltre che la posa in primavera di nuove piante per sostituire quelle eliminate. Saranno otto carpini, alti già circa 6 metri, che circonderanno la fontana formando un anello verde.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter