Attualità
Pronti per l'autunno

Seriate, nuova vita per tre alloggi pubblici ora sfitti: interventi da ben centomila euro

Abbattimento delle barriere architettoniche, ridefinizione spazi e adeguamento edile e impiantistico: questi i lavori

Seriate, nuova vita per tre alloggi pubblici ora sfitti: interventi da ben centomila euro
Attualità Seriate, 09 Maggio 2022 ore 15:50

Abbattimento delle barriere architettoniche, ridefinizione spazi e adeguamento edile e impiantistico. Questo il cuore dell'importante intervento di manutenzione straordinaria avviato dal Comune di Seriate, finalizzato al recupero di tre appartamenti adibiti a Servizi abitativi pubblici (Sap) e ora sfitti a causa di carenze manutentive. I lavori, dal costo complessivo di circa centomila euro (trentamila dei quali finanziati da Regione Lombardia), prenderanno il via la prossima settimana e dureranno alcuni mesi: al termine, gli immobili saranno nuovamente assegnabili.

«L'obiettivo - dichiara Dimitri Donati, assessore ai Lavori pubblici - è avere a disposizione i tre appartamenti per il prossimo autunno. Questo è il primo di una serie di interventi di manutenzione straordinaria che rientrano in un più ampio programma di recupero e valorizzazione degli appartamenti del patrimonio abitativo pubblico, che intendo portare avanti nei prossimi anni per valorizzare maggiormente il patrimonio comunale».

Dei tre appartamenti oggetto di manutenzione, due sono collocati in via Paderno 40, all'interno di un complesso a corte che ospita anche uffici. Il primo appartamento, al piano terra e composto da soggiorno con angolo cottura, bagno e camera, sarà predisposto alla fruizione di inquilini con ridotta capacità motoria. Per questo motivo i lavori riguarderanno principalmente l'eliminazione delle barriere architettoniche e la ridefinizione degli spazi interni, con la realizzazione di un disimpegno e il rifacimento del bagno tramite idoneo allestimento per disabili. Altri interventi prevedono il rifacimento di pavimenti e impianto elettrico, la sostituzione della caldaia, la manutenzione serramenti, tinteggiatura dei locali e vialetto esterno rimesso a nuovo.

Il secondo appartamento di via Paderno si trova invece al primo piano: composto da soggiorno, bagno, cucina e due camere, necessita di adeguamento degli impianti idraulico ed elettrico, tinteggiatura e manutenzione dei serramenti. Il terzo e ultimo immobile oggetto di recupero si trova in piazza Bolognini al civico 14, all'interno di un complesso a corte. L'appartamento, che ospita soggiorno con angolo cottura e bagno, sarà oggetto di un intervento mirato all'eliminazione delle carenze manutentive di natura sia edile che impiantistica. Si procederà perciò, anche in questo caso, con l'adeguamento degli impianti (idraulico ed elettrico), tinteggiatura e manutenzione dei serramenti in legno già presenti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter