Attualità
"Una mummia da salvare"

Si potrà assistere al restauro della mummia di Akhekhonsu: ecco quando e dove

La dottoressa Oliva, restauratrice specializzata in manufatti archeologici e mummie egizie, lavorerà in un ambiente dotato di un oblò

Si potrà assistere al restauro della mummia di Akhekhonsu: ecco quando e dove
Attualità Bergamo, 18 Ottobre 2021 ore 18:06

Le hanno scattato fotografie, prelevato campioni organici e porzioni di bende, l’hanno sottoposta a una Tac e pure a una laparoscopia. Ora per la mummia di Akhekhonsu del Civico Museo Archeologico di Bergamo è arrivato il momento di affrontare il restauro conservativo. Non sarà però un intervento come tutti gli altri, visto che il pubblico potrà assistere al suo svolgimento.

La dottoressa Cinzia Oliva, restauratrice di tessuti antichi specializzata in manufatti archeologici e mummie egizie, lavorerà in uno speciale ambiente dotato di un oblò, allestito all’interno del percorso del Museo di Scienze Naturali, in Città Alta, dal quale il pubblico potrà vederla all’opera.

Il restauro conservativo della mummia egizia, possibile anche grazie al generoso sostegno del Rotary Club di Bergamo, prenderà il via lunedì prossimo (25 ottobre) e si inserisce nel progetto “Una mummia da salvare”, ideato dal Mummy Project in collaborazione con il Museo Archeologico.

Quando assistere al restauro

Dal 26 al 29 ottobre, dalle 9.30 alle 13 e 14 alle 17, sarà possibile assistere al restauro dal vivo, senza che sia necessaria alcuna prenotazione. Gli altri appuntamenti in calendario sono previsti dal 16 al 20 novembre, sempre senza prenotazione, e sempre negli stessi orari (dalle 9.30 alle 13 e dalle 14 alle 17). Il lunedì il Museo resterà chiuso al pubblico.

Il biglietto d’ingresso costa 3 euro, ma è gratuito per i minorenni, le persone disabili e i loro accompagnatori. Per accedere è richiesto il Green Pass ed è obbligatorio indossare la mascherina.

Gli appuntamenti collaterali

Sono previsti anche alcuni brevi incontri con la restauratrice e con Sabina Malgora, archeologa, egittologa e direttore del Mummy Project, durante i quali il pubblico potrà fare domande, soddisfare curiosità e approfondire tematiche. Gli incontri, a prenotazione obbligatoria, saranno: venerdì 29 ottobre alle ore 15, 15.30, 16 e 16.30; venerdì 19 novembre (stessi orari), sabato 20 novembre alle 11, 11.30, 12 e 12.30. Per prenotarsi è possibile scrivere a archeodidatticabergamo@gmail.com