Attualità
Inaugurazione

Stasera finalmente riapre il “ponte che balla” di Clanezzo

Era chiuso dalla scorsa estate. È stato messo in sicurezza. E la nuova illuminazione è decisamente suggestiva

Stasera finalmente riapre il “ponte che balla” di Clanezzo
Attualità Val Brembana e Imagna, 16 Giugno 2022 ore 01:28

A ben un anno dalla chiusura - perché da fine giugno 2021 non era più percorribile - riapre il “put che ’l bala” (ponte che balla), cioè la passerella pedonale che collega Clanezzo a Villa d’Almè, sopra il Brembo. Necessitava una messa in sicurezza, che è stata fatta. Ora ha anche una nuova e suggestiva illuminazione: la si potrà vedere stasera, giovedì 16 giugno alle 20.30, in occasione del taglio del nastro.

I lavori sono iniziati dopo Pasqua: l’appalto era dell’ammontare di 44mila euro e i 40 giorni previsti per l’esecuzione sono stati sostanzialmente rispettati. Il Comune si è avvalso dei fondi arrivati dalla Regione (60mila euro), a cui si sono aggiunti i circa 15mila euro (a metà con Villa d’Almè) per la progettazione.

Dal 2020, a cura di privati, è anche in corso anche il recupero dell’antica dimora del barcaiolo. Sabato dovrebbe aprire il ristoro, mentre il bed&breakfast arriverà più avanti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter